Ritardo risposta dilazione cartella esattoriale

Vorrei sapere, riguardo alla richiesta di rateazione della cartelle esattoriale, cosa succede nel momento in cui non si ottiene una risposta una volta trascorsi i 90 giorni previsti.

La richiesta di rateizzazione riguarda una cartella esattoriale relativa a un verbale di codice della strada, sospesa in quanto ho fatto ricorso al giudice di pace (contro la cartella esatteriale, quello contro il verbale è stato rigettato anni prima...).

Quando mi sono recato presso gli uffici dell'Agente di Riscossione, mi è stato detto che non c'è stata risposta alla richiesta di dilazione in quanto nessuno ha comunicato la sentenza del GdP ad Equitalia (non sò se l'incombenza fosse della Cancelleria oppure dell'ente creditore, in questo caso la polizia municipale).

La richiesta di dilazione l'ho fatto a marzo 2011...

Grazie a chiunque risponda, saluti.

Normale che ci si meravigli quando Equitalia assume comportamenti corretti. Il pagamento della cartella esattoriale (e dunque anche una eventuale rateazione) è sospeso fino all'esito del ricorso presentato contro la cartella esattoriale.

10 ottobre 2011 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

cartella esattoriale
mediazione e ricorso cartella esattoriale
opposizione a cartella esattoriale

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Cartella esattoriale » Che fare se equitalia rifiuta la dilazione?
Cartella esattoriale da equitalia: che succede se l'agente della riscossione rifiuta di concedere la dilazione (o rateizzazione)? Nel proseguimento dell'articolo, per prima cosa, riproporremo i principi della dilazione delle cartelle di pagamento, per poi chiarire al lettore i casi in cui equitalia può rifiutare la rateazione, aggiungendo qualche suggerimento su ...
Equitalia » La dilazione della cartella esattoriale non cancella l'ipoteca se già iscritta
Equitalia: l'ottenimento della dilazione del debito per una o più cartelle esattoriali può impedire l'iscrizione dell'ipoteca, ma non la sua cancellazione, se essa era già preesistente. Come noto, dopo aver accettato la dilazione, Equitalia non può procedere all'iscrizione di ipoteca ed altre forme di riscossione coattiva. La possibilità di iscrivere ...
Cartella esattoriale originata da multa » Illegittima se non riparte dall'opposizione
La cartella esattoriale originata da multe è nulla se basata sulla contravvenzione e non sulla sentenza del giudice. Se vi è stata opposizione ad una contravvenzione per violazione del codice della strada, la cartella esattoriale che rimanga fondata sul verbale è illegittima. E ciò anche se il ricorso si è ...
Cartella esattoriale originata da multe - la prescrizione è quinquennale
La prescrizione della cartella esattoriale originata da sanzioni del codice della strada è di cinque anni. La cartella esattoriale, infatti, non può essere trattata come una sentenza, che ha scadenza decennale. Così ha deciso il giudice di pace di Torino con la sentenza numero 11937 depositata il 30 dicembre 2011, ...
Nulla la cartella esattoriale motivata solo con l'indicazione di omesso o carente versamento
L'agenzia delle Entrate ricorre per cassazione avverso la sentenza della Commissione Tributaria Regionale del Lazio numero 808/40 /09 del 28 dicembre 2009, che accoglieva l`appello di un contribuente avverso la sentenza di primo grado, dichiarando la nullità di cartella esattoriale relativa ai redditi IRPEF 2001. I giudici di Cassazione, con ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca