Rinuncia all’eredità per tasse non pagate

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Argomenti correlati:

Mio suocero è morto nel 2010 ed era titolare di una impresa individuale con dei debiti che stava pagando.

Dopo la sua morte gli eredi (moglie e 4 figli) non sono più regolari con i pagamenti, viene fatta la successione di quello che aveva mio suocero (terreni e fabbricato in quota di successione con i suoi fratelli), viene fatto anche la voltura ma niente atto.

La mia domanda è la seguente: visto che due figli non hanno avuto nulla di eredità dal padre possono rinunciare all’eredità della successione? e chi andrebbe a pagare queste cartelle esattoriali che arrivano agli eredi?

Mi spiace, ma non è possibile rispondere alla sua domanda: bisognerebbe sapere, analizzando in dettaglio gli eventi post mortem, se i due figli del de cuius hanno compiuto atti che comportano la tacita accettazione dell’eredità.

13 Luglio 2012 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Rinuncia all'eredità per tasse (2)
Rifaccio la domanda per ulteriori chiarimenti: Mio suocero è morto nel 2010 ed era titolare di una impresa individuale con dei debiti che stava pagando. Dopo la sua morte gli eredi (moglie e 4 figli) non sono più regolari con i pagamenti, viene fatta la successione di quello che aveva mio suocero (terreni e fabbricato in quota di successione con i suoi fratelli), viene fatto anche la voltura ma non l'atto dal notaio, ed il passaggio dei mezzi di lavoro. La mia domanda è la seguente: visto che due figli non hanno avuto nulla di eredità dal padre possono rinunciare ...