Mutuo del defunto da pagare da parte degli eredi – Cosa accade se non paghiamo?

Mia sorella ed io siamo diventate eredi della casa di mia mamma in seguito al suo decesso: sulla casa c’è ancora il mutuo di cui mia sorella ed io oltre ad essere eredi siamo anche garanti. Mia sorella e i suoi figli di cui uno maggiorenne vivono nella casa già da prima che mia mamma morisse.

Io non mi sento di accollarmi il mutuo, pertanto vorrei rinunciare all’eredità, ma se mia sorella non riuscisse a pagarlo dovrei comunque provvedere io?

Quali sarebbero le conseguenze se anche io non fossi in grado? Io posseggo un’altra casa di cui sto pagando il mutuo.

Se non ci fosse stata la garanzia da lei prestata, rinunciando lei all’eredità e sua sorella accattando, dal momento che dei debiti del defunto ne rispondono gli eredi in proporzione della quota di cui hanno beneficiato, sua sorella sarebbe obbligata per il mutuo ipotecario, ottenuto per la casa che fu di sua madre, al 100%.

Purtroppo, però, pur rinunciando all’eredità lei resterebbe garante per quel mutuo.

Ora, supponiamo (indipendentemente dalla eventuale, inutile, rinuncia da lei esercitata) che le rate del mutuo non venissero più corrisposte alla banca, ipotizziamo che quest’ultima procedesse ad azione esecutiva e vendita all’asta ed immaginiamo che il ricavato non riuscisse a coprire il capitale residuo del mutuo.

La banca, allora si rivolgerebbe ai garanti: ed, in particolare, a quella, fra le due sorelle, che risulta più facilmente aggredibile in senso patrimoniale, cioè a lei che possiede una casa, anche se gravata da mutuo ipotecario, e, quasi sicuramente, anche una fonte di reddito.

Questo, anche se il garante, sottoposto ad azione esecutiva, avesse provveduto a versare puntualmente la propria quota (il 50%) mensile, in relazione al debito della defunta. In pratica, infatti, la ripartizione fra le due sorelle dell’importo della rata costituirebbe, per la banca, solo un patto interno ad essa non opponibile.

22 Novembre 2017 · Piero Ciottoli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Impugnazione della rinuncia all'eredità da parte dei creditori degli eredi
Io e la mia famiglia dobbiamo fare la rinuncia di successione entro maggio 2020 perché mio padre deceduto nel maggio 2010 ha fatto da garante a un mutuo di 160 mila euro senza che questo venisse onorato. Il creditore può opporsi a tale rinuncia mi sembra di aver capito, quali sarebbero dunque le conseguenze di tale azione? Che scopo ha questa opposizione? Quello di subentrare al posto dei rinunciatari nella successione diventando titolari dei beni di nostro padre oppure quello di imporci l'accettazione dell'eredità e quindi del debito diventando a nostra volta debitori? Che senso avrebbe altrimenti dare la possibilità ...

Debiti derivanti dall'eredità - Cosa fare se gli altri eredi non vogliono pagare i debiti del de cuius?
In eredità ho ricevuto una casa con altri eredi e dei debiti: tra gli eredi c'è uno in pignoramento e solo io e mia sorella siamo dipendenti rischiando il pignoramento; gli altri eredi non sono intenzionati a pagare la loro quota di debiti poiché consci di non rischiare alcun pignoramento. Abbiamo l'intenzione di vendere l'immobile. Vorrei sapere se è possibile, in seguito all'ipotetica vendita, suddividere il ricavato in due assegni: 1) il primo da intestare all'inps per coprire i debiti 2) il secondo per eventuale ricavo da spartire tra gli eredi. La mia situazione è particolare poiché ho intenzione di ...

Accollo del mutuo da parte di uno degli eredi del cointestatario deceduto - La banca può rifiutarsi?
Sono cointestatario da tre anni di un mutuo per acquisto prima casa: l'immobile è intestato solo a me, io sono quindi l'unico datore di ipoteca mentre il mutuo è cointestato con i miei genitori. Il conto corrente su cui sono addebitate le rate del mutuo è intestato solo a me (di fatto sono solo io a pagare le rate del mutuo). Sei mesi fa è deceduto mio padre (cointestatario del mutuo) e ho chiesto alla banca di accollarmi solo io l'intero mutuo e inserire mia madre come garante e non come cointestataria, in modo da potermi detrarre l'importo massimo degli ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Mutuo del defunto da pagare da parte degli eredi – Cosa accade se non paghiamo?