RINNOVAZIONE PRECETTO

Domanda di Enrica86
10 febbraio 2016 at 20:12

Io ho un dubbio: l'atto di precetto in rinnovazione ha anch'esso validità di 90 giorni per poter fare il pignoramento?

Risposta di Annapaola Ferri
10 febbraio 2016 at 20:54

Con la rinnovazione dovuta a vizi sanabili nella procedura di notifica del precetto o ad una opposizione non accolta, il termine utile per iniziare l'esecuzione è sempre di novanta giorni che decorrono dalla data della nuova notifica.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum

precetto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pignoramento » Il precetto non deve essere rinnovato per più procedure di esecuzione forzata
Qualora fosse in atto più di un pignoramento, il creditore può utilizzare lo stesso precetto fino a che ha ottenuto il risanamento del debito: se non sono scaduti i 90 giorni, infatti, il precetto in rinnovazione è un atto che non ha alcuna utilità. Come chiarito in diversi interventi sul ...
Il rinnovo del precetto non configura abuso del diritto se le spese restano a carico del creditore
Va innanzitutto premesso che il rinnovo del precetto è un atto che non ha alcuna utilità procedimentale, posto che l'inizio di un'esecuzione implica che il precetto originario possa essere utilizzato per tutte le successive esecuzioni sino al soddisfo del credito; e nel caso in cui con il precetto in rinnovazione ...
Pignoramento immobiliare - Il termine di efficacia decorre dalla data di notifica dell'atto e non da quella di trascrizione nei registri immobiliari
Il precetto diventa inefficace, se nel termine di novanta giorni dalla sua notifica non è iniziata l'esecuzione. Perchè sia rispettato il termine di efficacia del precetto è sufficiente, quindi, che entro novanta giorni dalla notifica del precetto, venga notificato l'atto di pignoramento. Il pignoramento perde efficacia quando dal suo compimento ...
Efficacia del precetto - pignoramento infruttuoso e spese di esecuzione
Come in molti sanno, il precetto è l'atto a mezzo del quale il creditore manifesta la volontà di procedere ad esecuzione forzata in danno del debitore. L'atto di precetto è, quindi, prodromico all'avvio del procedimento di espropriazione e consiste nell'intimazione rivolta al debitore di adempiere l'obbligo risultante dal titolo ...
Il precetto alla PA non può essere intimato prima che siano decorsi 120 giorni dalla notifica del titolo esecutivo
L'opposizione proposta dalla Pubblica Amministrazione avverso il precetto intimato prima del decorso del termine di 120 giorni dalla notifica del titolo esecutivo, così come previsto dalla normativa vigente, rende nullo il precetto intempestivamente intimato. La disposizione di legge pone infatti un intervallo tra la notifica del titolo esecutivo e quella ...

Spunti di discussione dal forum

Contenuto del precetto e decreto legge 83/2015
In agosto 2015 ho ricevuto un pignoramento presso terzi preceduto da, un allora regolare, precetto. Qualche giorno fa mi è stato notificato un pignoramento immobiliare senza nessun precetto. Sono a conoscenza del fatto che il creditore può procedere senza notificare un nuovo precetto tuttavia il decreto legge 83/2015 modifica il…
Nuovo precetto per nuovo pignoramento?
Vorrei avere un informazione in merito a la situazione in cui mi trovo: ho ereditato da mia madre dei debiti e in agosto 2015 mi viene notificato un precetto in cui mi si dice che per recuperare il credito intendono procedere con un pignoramento presso terzi, cosa che poco dopo…
Decreto ingiuntivo precetto e pignoramento – Vorrei ancora dei chiarimenti
Vorrei ancora dei chiarimenti riguardo al precetto e al decreto ingiuntivo: dopo aver ricevuto la DBT la banca o finanziaria può ricorrere in ordine a: 1) precetto 2) decreto ingiuntivo 3) pignoramento presso terzi. E' corretto? Inoltre, dopo il precetto mi pare di aver capito che solitamente si hanno 40…
Pagamento parziale prima della notifica dell’atto di precetto
Nel caso in cui si paga parzialmente l'importo prima della notifica dell'atto di precetto (si parla di un giorno prima), vorrei sapere cosa succede: il creditore può procedere all'esecuzione direttamente per la parte restante o deve di nuovo notificare il precetto? In secondo luogo se l'importo viene contestato, cioè si…
Atto di precetto per debiti di mia madre defunta della quale ho accettato l’eredità
Mio padre ha ricevuto un atto di precetto per un finanziamento non risolto. Suddetto finanziamento, di cui non sapevo nulla, è stato stipulato da mio padre e mia madre (non erano sposati) al 50% ciascuno. Alla morte di mia madre ho dovuto fare l'accettazione di eredità per una proprietà di…

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti