Rinegoziazione mutuo – Ho diritto alla documentazione inerente il nuovo contratto?

Circa tre anni fa, ho rinegoziato il mio mutuo a tasso fisso con la mia banca, non allungando la durata ma semplicemente abbassando il tasso. Il tasso iniziale di circa 5,30% il tasso in seguito alla rinegoziazione circa il 3,5%.

A quanto pare da quello che riesco a capire contattando il servizio clienti, mi sono stati offerti anche altri privilegi che nel contratto originario non erano presenti.

Quindi la domanda: era nel mio diritto ricevere copia scritta del contratto di mutuo aggiornato o quantomeno l’elenco delle variazioni a me applicate? Oppure una volta accettata la riduzione del tasso la banca non è tenuta a fornire nessuna documentazione se non l’informativa di fine anno?

In numerose occasioni (in particolare con la decisione 11276/2016) l’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) ha affermato che, in caso di rinegoziazione del contratto di un mutuo ipotecario e in particolare di modifica del tasso di interesse, il mutuatario ha diritto a ricevere, anche preventivamente, copia di un documento di sintesi nel quale deve essere riportato l’indicatore del costo complessivo del finanziamento (TAEG), ricalcolato alla luce delle modifiche introdotte o in via di perfezionamento contrattuale.

Tale indicazione può infatti assumere rilievo per il cliente per comparare le condizioni offerte dalla banca con quelle ottenibili sul mercato mediante un’operazione di surroga (portabilità del mutuo).

Qualora ciò non avvenga, conclude l’ABF nella decisione sopra richiamata, l’istituto di credito può essere tenuto al risarcimento del danno eventualmente causato al cliente.

27 Ottobre 2017 · Giovanni Napoletano

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Mutuo interessi e rinegoziazione retroattiva
Sono una ex dipendente di una compagnia di assicurazione che fa parte di un gruppo bancario: in quanto dipendente di una società controllata da un gruppo bancario, come tutti i dipendenti di quella banca, godevo di un mutuo a condizioni agevolate. Nel contratto di mutuo era precisato che, laddove avessi perso la qualifica di dipendente, avrei perso il diritto all'applicazione delle condizioni particolari. Ebbene, io mi sono dimessa 4 anni fa e non ho avuto alcuna comunicazione da parte della Banca in merito a una ricontrattazione del mutuo. Dopo 4 anni dalla fine del rapporto di lavoro, la Banca vuole ...

Può la banca non consegnare il piano di ammortamento e la documentazione relativa al contratto di prestito dietro richiesta specifica del debitore?
Fin dall'inizio della sottoscrizione del mio prestito presso Poste Italiane per il tramite di DEUTSCHE BANK SPA ca 4 anni fa, nonostante le mie continue sollecitazioni anche con mezzo lettera raccomandata e fax, continuo a non ricevere la documentazione relativa al finanziamento comprensiva di piano di ammortamento. Ad oggi, io non sono ancora in grado di conoscere quanto in mio diritto, ovvero quante rate mancano alla scadenza, o se sono già scadute, il tasso interesse pagato, il costo complessivo, durata e quota capitale rimborsata, ecc. Nulla! Sto pagando le rate alla cieca, senza consapevolezza, e continuo a pagarle solo per ...

Irpef – detrarre gli interessi passivi del mutuo in caso di rinegoziazione
In caso di rinegoziazione di un contratto di mutuo per l'acquisto di propria abitazione si modificano per mutuo consenso alcune condizioni del contratto di mutuo in essere, come ad esempio il tasso d'interesse. In tal caso le parti originarie (banca mutuante e soggetto mutuatario) e il cespite immobiliare concesso in garanzia restano invariati. Il diritto alla detrazione degli interessi compete nei limiti riferiti alla residua quota di capitale (incrementata delle eventuali rate scadute e non pagate, del rateo di interessi del semestre in corso rivalutati al cambio del giorno in cui avviene la conversione nonché degli oneri susseguenti all'estinzione anticipata ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Tutela del consumatore e risarcimento danni a persone e cose del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Rinegoziazione mutuo – Ho diritto alla documentazione inerente il nuovo contratto?