Rientro capitali ex residente AIRE - Posso sperare nella prescrizione?

Fino al 2012 sono stata residente a Dubai: nel 2013 non ho, per ignoranza, dichiarato il mio conto corrente (non parliamo di cifre importanti, intorno ai 20.000 euro)

Premetto anche che 15000 me li ero bonificati dall'italia in quanto credevo sarei rimasta lì per molti anni.

Tutti redditi da lavoro dipendente!

Ho ancora la documentazione relativa a questo movimento.

Mi chiedevo se questa mia omissione può essere caduta in prescrizione e se potrei bonificarmi la somma in Italia avvalendomi anche del documento attestante il fatto che su 15 euro di questi 20 erano già stati tassati in Italia. O se ci sono altri modi per riportarli qui.

La circostanza che le cifre fossero importanti, o meno, e che la disponibilità derivasse da retribuzioni già tassate e riconducibili a lavoro dipendente non esime dall'obbligo di compilare il quadro RW della dichiarazione del redditi quando si detiene un conto corrente all'estero.

Il contribuente è esentato dalla compilazione del modulo RW solo nel caso in cui il valore massimo della disponibilità in conto corrente non superi i 15 mila euro.

L'avviso accertamento d'ufficio potrà essere notificato, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione. Per la dichiarazione 2013 redditi 2012, pertanto, il termine è fissato al 31 dicembre 2018.

La sanzione oscilla fra il 6% ed il 30% della disponibilità media non dichiarata dal momento che DUBAI risultava inserito (almeno fino al 2015) nella black list redatta annualmente dall'Agenzia delle Entrate. Sempre, beninteso, vi fosse obbligo di segnalazione in dichiarazione dei redditi (massima giacenza in conto corrente superiore a 15 mila euro).

15 gennaio 2018 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

dichiarazione redditi
prescrizione avviso accertamento

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Prescrizione per la parcella di un avvocato - Decorrenza, comunicazione interruttiva dei termini ed implicazioni dell'eccezione di prescrizione
Costituisce atto idoneo ad interrompere la prescrizione l'inoltro della richiesta di adempimento per lettera raccomandata, la cui spedizione è provata dalla relativa ricevuta e i cui particolari doveri di consegna a carico del servizio postale ne fanno presumere l'arrivo al debitore, pur in assenza della ricevuta di ritorno. Solo a ...
La richiesta di documentazione sulle operazioni effettuate in conto corrente
La richiesta di documentazione su singole operazioni in conto corrente del cliente deve essere inquadrata e valutata nell'ambito dell'articolo 119 TUB (Comunicazioni periodiche alla clientela), il cui comma 4 dispone che Il cliente, colui che gli succede a qualunque titolo e colui che subentra nell'amministrazione dei suoi beni hanno diritto ...
Prescrizione per i contributi INPS dovuti e non versati
La prescrizione è un evento estintivo del diritto di versare/recuperare i contributi, legato al decorso di un periodo di tempo determinato dalla legge. Entro il termine di prescrizione i contributi non versati possono essere validamente: pagati con regolarizzazione da parte del datore di lavoro (lavoro dipendente), o del lavoratore stesso ...
Cassa forense - Nessun differimento dei termini di prescrizione quando l'avvocato comunica redditi inferiori a quelli dichiarati al fisco
La comunicazione alla cassa forense di una dichiarazione reddituale che riporta l'ammontare del reddito professionale dichiarato ai fini IRPEF o l'ammontare del volume dichiarato ai fini IVA in misura diversa da quella dichiarata al fisco, esclude il decorso del termine di prescrizione per la contribuzione dovuta sulla parte di reddito ...
Recupero crediti Inps su eredi del pensionato deceduto
Quando l'indebito percepito dal pensionato deceduto risulti conseguente alla omessa o incompleta segnalazione, da parte dell'interessato, di fatti incidenti sul diritto o sulla misura della pensione, che non siano già a conoscenza dell'Istituto, L'INPS procede al recupero delle somme indebitamente percepite, senza alcuna limitazione temporale, in quanto la omissione viene ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca