Ricorso vinto ma multa ancora non risulta cancellata


Argomenti correlati:

Io ho fatto ricorso per una multa del 2012, affidata poi all’Agenzia delle Entrate Riscossione: il mio ex avvocato mi aveva detto di aver vinto la causa e di aver portato proprio l’agenzia riscossione in giudizio, la quale non si è presentata. Sono trascorsi 4 mesi dalla sentenza. Cosa posso fare per dimostrare di aver vinto? La sentenza non arriva automaticamente anche a loro? Se non si presentano non possono fare ricorso? Inoltre c’era anche un difetto di notifica, era stata inviata ad un indirizzo dove non avevo più la residenza.

Il ricorso si può dire vinto, comportando la cancellazione della pretesa, solo nel momento in cui la sentenza passa in giudicato, ciò la controparte non presenta appello. L’agenzia delle Entrate Riscossione è solo marginalmente coinvolta in questa vicenda legale (come legittimato passivo) ma l’azione propulsiva in appello e, talvolta, in Corte di cassazione, è condotta dall’ente che ha accertato l’infrazione al Codice della strada.

Dovrebbe informarsi, anche incaricando un nuovo avvocato, circa l’evolversi della vicenda giudiziaria e, qualora, la sentenza favorevole fosse passata in giudicato, chiedere al professionista di presentare istanza di ottemperanza al giudicato.

1 Febbraio 2019 · Patrizio Oliva



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Ricorso vinto ma multa ancora non risulta cancellata