Ricorso contro intimazione di pagamento di una cartella notificata vecchio indirizzo


Argomenti correlati: ,

Da una verifica fatta personalmente alla serit ho appreso che risulta essere stata emessa a mio carico una cartella di pagamento relativa ad irpef 1993 notificata nel 2002. Dalla relata di notifica si evince che la notifica é stata effettuata presso la vecchia residenza dove non risiedo piu’ dal lontano 1986, data dalla quale ho cambiato ben due volte residenza, dal 1991 sono residente in altro comune della provincia. Esiste la possibilità di chiedere l’annullamento della cartella con un ricorso alla CTP magari fornendo come allegato un certificato di residenza storico dove si evince che i cambi di residenza sono stati effettuati regolarmente? posso chiedere quindi la nullità e/o illegittimità dell’intimazione di pagamento e dellacartella di pagamento presupposta, per mancata notifica della stessa e per decorrenza dei termini di riscossione avvenuta in violazione dell’art.6 L.212/2000 e degli artt.17 e 25 DPR 602/73, visto che la cartella che doveva interrompere i termini di prescrizione non mi e’ mai stata notificata, ma e’ stata notificata presso un indirizzo dove non risiedo piu’ dal lontano 1986?

Mi sembra di capire che le è stata notificata una intimazione di pagamento relativa alla cartelle esattoriale nei termini di prescrizione decennale per debiti tributari.

Se è così ha tutti i motivi per ricorrere.

23 Febbraio 2012 · Ludmilla Karadzic



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Ricorso contro intimazione di pagamento di una cartella notificata vecchio indirizzo