Ricorso contro avviso di accertamento fatto da un solo erede

Può un solo erede, se gli altri non vogliono, fare ricorso avverso un avviso di accertamento?

Gli eredi rispondono in solido delle obbligazioni tributarie il cui presupposto si è verificato anteriormente alla morte del defunto debitore (articolo 65 dpr 600/1973).

L’articolo 14 del decreto legislativo 546/1992 in materia di processo tributario, specifica che se l’oggetto del ricorso riguarda inscindibilmente più soggetti, questi devono essere tutti parte nello stesso processo e la controversia non può essere decisa limitatamente ad alcuni di essi.

20 Novembre 2019 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Sede competente ricorso avviso accertamento IRPEF
Devo presentare ricorso avverso un avviso di accertamento irpef, la residenza del ricorrente è fuori Roma, però nell'avviso è riportato che bisogna presentare il ricorso avverso alla commissione tributaria provinciale di Roma. Io pensavo fosse competente la commissione in cui risiede il ricorrente. ...

Se ne ha motivo ed è ancora nei termini deve fare ricorso all'avviso di accertamento
Se ne ha motivo ed è ancora nei termini deve fare ricorso all'avviso di accertamento. Dopo non ci sarà più nulla da fare, anche perchè credo che le abbiano notificato un avviso di accertamento immediatamente esecutivo. ...

La proposizione del ricorso sana l'eventuale nullità della notifica dell'avviso di accertamento tributario solo se non sono decorsi i termini di decadenza
La disciplina delle notifiche di atti tributari si fonda sul criterio del domicilio fiscale e sull'onere del contribuente di indicare all'Ufficio tributario il proprio domicilio e le sue variazioni. In mancanza di comunicazioni da parte del contribuente, l'Amministrazione è legittimata ad effettuare la notifica nell'ultimo domicilio noto, anche in forma semplificata (notifica diretta a mezzo posta). La proposizione del ricorso del contribuente produce l'effetto di sanare l'eventuale nullità della notifica dell'avviso di accertamento per raggiungimento dello scopo dell'atto. Tuttavia, tale sanatoria può operare soltanto se il conseguimento dello scopo avviene prima della scadenza del termine di decadenza per l'esercizio del ...

Dove mi trovo?