Richiesta rimborso debito inesistente – Come comportarmi?

Ho ricevuto una raccomandata a/r da una societá di recupero crediti di Roma che mi richiede il rimborso di un debito inesistente: non ho mai chiesto prestiti nè fatto acquisti rateali e non ho mai firmato cambiali, nella lettera non vi sono specifiche del debito, m< vi è allegato un bollettino postale in bianco. Come devo comportarmi?

Se la richiesta del debito inesistente è stata effettuata con una raccomandata AR, giusto per prendere le misure, converrebbe rispondere brevemente al mittente, sempre via raccomandata con avviso di ricevimento, preferibilmente in piego cartaceo, dichiarando che a chi scrive non risultano obbligazione pendenti di qualsiasi tipo, né verso la società destinataria della comunicazione, né verso altri soggetti.

5 Aprile 2018 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Richiesta di rimborso da recupero crediti in unica soluzione o a cambiali
Il recupero crediti mi ha proposto un saldo a stralcio in un unica soluzione di 13500 euro su un debito di 18000: ho chiesto di pagare a rate ma non vogliono (il debito è con la Findomestic). Ho un debito con la carta revolving con Agos e il recupero crediti vuole farmi firmare delle cambiali per un totale di 8400 euro: per problemi di salute non sono più riuscito a pagare le rate cosa devo fare? ...

Debito verso negozio dettaglio con cambiali
Ho contratto diversi debiti verso un negozio al dettaglio, e gli ho firmato delle cambiali per un totale di circa 2500 euro. (senza data di scadenza, solo data di emissione 2007). Ora (2015) mi è arrivata una lettera da un legale, dove mi si chiede una soluzione bonaria del debito (riferito a scontrini fiscali) altrimenti inizieranno "procedure legali". Possono emettere, ormai quelle cambiali (inserendoci solo la scadenza)? Potrei oppormi adducendo al fatto che quelle cambiali sono molto vecchie, ecc... ...

Richiesta mutuo con debito esattoriale - Potrebbero esserci problemi?
Devo richiedere un preventivo alla banca per l'erogazione del mutuo prima casa senza alcun problema di pagamenti rateali, assegni, eccetera: l'unica cosa è la presenza di alcune cartelle esattoriali risalenti ad un'attività artigianale chiusa 20 anni fa. Le cartelle sarebbero prescritte, ma l'ADER non intende annullarle in autotutela (ma non si muove in alcun modo per esigerle e questo non mi permette di invocare la prescrizione giudizialmente). Volevo sapere se la banca accede anche a quella base dati e se possono rifiutare la proposta per la presenza di tali debiti. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Richiesta rimborso debito inesistente – Come comportarmi?