Richiesta mutuo a nome del marito ma la moglie risulta cattivo pagatore

Argomenti correlati:

Salve, moglie 49enne cattiva pagatrice insolvente dal 2004 circa c/o Agos per una carta di credito di circa tremila euro piu’ un finanziamento di mille. Al momento disoccupata. Marito con partita iva che vuole richiedere mutuo prima casa tutto a se’ intestato, ma comunque essendo in comunione dei beni la domanda e’ se lui che non e’ segnalato potra’ avere il mutuo rislutando marito di una cattiva pagatrice.

Se no cosa e’ possibile fare?
Grazie

Le possibilità che lei riesca ad ottenere un mutuo sono pressoché nulle. Nella fase istruttoria verrà sicuramente valutato (visura in Centrale Rischi) il merito creditizio assegnato al coniuge, specie se il regime patrimoniale adottato è quello della comunione dei beni.

Di solito, si ovvia a situazioni simili alla sua con garanzie prestate da terzi.

10 Dicembre 2013 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Rinegoziazione mutuo e segnalazione come cattivo pagatore
Vorrei chiedere alla stessa banca con la quale ho il mutuo (sempre pagato regolarmente) la rinegoziazione dello stesso per avere una rata di molto più bassa di quella attuale visto i tassi molto minori rispetto a quando stipulai il contratto di mutuo. La mia domanda è: essendo segnalato come cattivo pagatore in quanto per gravi difficoltà economiche non sono più riuscito a pagare un finanziamento, credete che possa ottenere la riduzione delle rate oppure la banca dovrà fare un nuovo contratto e quindi obbligatoriamente dovrà verificare l'iscrizione nelle varie Crif, Expedian, eccetera? ...

Posso intestare il mutuo a mio marito e la casa a me?
Salve mio marito ha dei debiti con Equitalia: stiamo per comprare casa e chiaramente non può intestarsela lui, però solo lui può chiedere il mutuo perchè io non lavoro. E' possibile chiedere il mutuo a nome suo e intestare la casa a me? Abbiamo la comunine dei beni quindi anche se intesto a me la casa equitalia me la può togliere, ma potrei usare lo stratagemma di fare ora la separazione dei beni e poi intestarmi la casa? Oppure intestarla a un parente che poi farebbe a me la donazione visto che una parte dei soldi che servono per l'acquisto ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Richiesta mutuo a nome del marito ma la moglie risulta cattivo pagatore