DSU/ISEE e successione pendente di immobili


Vorrei sapere se in presenza di atto di successione di immobili non eseguita per mancanza di fondi è possibile richiedere ISEE. La successione si riferisce a immobili divisi tra me e altri due familiari diretti (fratello e sorella).

La Dichiarazione Sostitutiva Unica per il calcolo dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente richiede che venga indicato il patrimonio immobiliare posseduto al 31 dicembre dell’anno precedente.

Se la successione è ancora pendente, gli immobili fanno ancora capo alla comunione ereditaria e, fino allo scioglimento della comunione, non rientrano nel patrimonio immobiliare di ciascuno degli eredi.

11 Febbraio 2019 · Annapaola Ferri



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?