Debito che risale al secolo scorso

Ho ricevuto due settimane fa una racc a/r da una società di recupero crediti dove mi chiede di pagare il debito di un finanziamento fatto nel 1996 di 7 milioni e mezzo di lire.

Mi dicono che non son riusciti a contattarmi fino ad ora e mi chiedono euro 9960,00 ma che se pago entro oggi 29/12 si riduce ad euro 3200,00diversamente si va ad euro 4500.00.

Ero in procinto di pagare quando mi son deciso a documentarmi prima visto che di questi tempi non c'è da fidarsi .

Come devo comportarmi e che proposta di saldo a stralcio mi conviene proporre ??

Il credito è semplicemente prescritto e non va rimborsato.

Che non siano riusciti a contattarla in questi anni, nulla toglie alla prescrizione. I creditori seri (non le società di recupero che hanno acquistato il suo debito per pochi centesimi) fanno una semplice ricerca anagrafica per rintracciare il proprio debitore.

29 dicembre 2011 · Carla Benvenuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

accordo bonario nel recupero crediti
che cosa è un accordo a saldo stralcio
come funziona il saldo stralcio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Illegittimo il fermo amministrativo se sproporzionato al debito
Se Equitalia dispone un fermo amministrativo o un'ipoteca su un bene di valore di gran lunga superiore rispetto al credito vantato, si può agire davanti al giudice per ottenere l'annullamento della misura cautelare. Questo è quanto deciso dalla Commisione Tributaria regionale di Bologna, che con la sentenza numero 65/13/12 ha ...
Accordo a saldo stralcio, debito rinunciato e illegittima segnalazione in Centrale Rischi - Il punto di vista dei giudici romani
Assume una chiara valenza transattiva l'accordo a saldo stralcio concluso con la banca, se quest'ultima, pur facendo riferimento - nella quietanza liberatoria - al debito originario parzialmente rimborsato, dichiara testualmente che l'obbligazione è stata integralmente estinta, con riferimento quindi anche alla quota eventualmente non escussa. In pratica, ciò vuol dire ...
Fideiussione » La responsabilità del garante per il debito del terzo
Contratto di fideiussione: il recesso del garante dall'obbligazione prestata per i debiti di un terzo, derivanti da un rapporto di apertura di credito bancario, circoscrive l'obbligazione accessoria al saldo del debito, esistente al momento in cui, lo stesso recesso, è presentato in via ufficiale? Inoltre, se a tale data il ...
Riduzione della retribuzione ed effetti sulla cessione del quinto
Qualunque vicenda che incida sulla misura della retribuzione può, in concreto, produrre effetti anche sulla cessione del quinto dello stipendio: si pensi, per esempio, alla trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, all'irrogazione di una sanzione pecuniaria o di una sospensione per illecito disciplinare che decurti ...
Quando il recupero crediti asserisce che non serve esibire un estratto conto cronologico del debito
Avevo scritto pochi giorni per una questione di un finanziamento che ho fatto 3 anni fa con la Santander di 10.000 euro purtroppo da piu di un anno e mezzo che ho perso il mio lavoro tempo indeterminato m sono trovata in difficolta per pagarlo . Adesso la banca inizialmente ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca