Prestito bancario

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Ho un prestito Bancario di 18 mila euro con rate da 487 euro mensile: sa sei mesi circa non riesco a pagare le rate del prestito e mio fratello, cliente della stessa banca, ha chiesto ed ottenuto un mutuo per acquisto casa.

Al momento dell’erogazione del mutuo, la banca ha chiesto a mio fratello di saldare le sei rate mensili del mio prestito pena la non erogazione del mutuo!.

La mia domanda e questa; e’ possibile che la banca possa fare un azione “ricattatoria” nei confronti di mio fratello per rilasciare il mutuo?

Premetto: mio fratello non è garante in nessun modo del mio prestito.

Vi ringrazio anticipatamente per la vostra cortese disponibilità

Sicuramente il comportamento della banca è stato, a dir poco, scorretto.

Ma se mi chiede se ci sono gli estremi per un ricorso, ad esempio, all’Arbitro Bancario Finanziario o all’Osservatorio per la concessione dei prestiti presso la competente Prefettura, devo risponderle negativamente.

19 Gennaio 2012 · Ludmilla Karadzic



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Prestito bancario





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!