Permanenza del nominativo del garante in centrale rischi quando il debitore principale paga in ritardo le rate

Nel 2013 ho fatto un finanziamento con profamily per acquisto auto della durata di 3 anni e mio papà mi ha fatto da garante. Purtroppo per problemi con accredito stipendio nell’ultimo dei 3 anni pagavo la rata con 15-17 giorni di ritardo. Ho sempre solo ricevuto solleciti con bollettino allegato che utilizzavo per pagare. Il pagamento avveniva sempre prima dello scadere della rata successiva. Ho estinto il finanziamento come da contratto il 22 agosto 2016 pagando l’ultima rata puntuale.

Per quanto rimarrà iscritto crif mio papà? E soprattutto, se avesse bisogno, potrà aver nuovamente accesso al credito? Premetto che lui on passato è sempre stato più che puntuale. Ha due carte di credito che paga da sempre regolarmente e parecchi prestiti pagati sempre ottimamente. Uniche possibili segnalazioni quelle a causa mia. Spero possiate rassicurarmi. Il senso di colpa mi uccide.

Quando sono state pagate in ritardo due o più mensilità, il garante ed il debitore principale restano segnalati in Centrale Rischi ed in particolare, per la fattispecie, nella Centrale Rischi degli Intermediari Finanziari (CRIF) fino a 24 mesi dalla regolarizzazione del pagamento.

La nota di iscrizione riporta la causale (ritardo negli adempimenti mensili da parte del debitore principale) e la qualità (garante) del segnalato: purtroppo, gli incaricati di redigere l’istruttoria sul merito creditizio del richiedente un prestito, quasi mai si preoccupano di analizzare le motivazioni dell’inadempimento.

Tuttavia, dal momento che in CRIF vengono censite anche le segnalazioni positive (regolare adempimento nel rimborso del credito), suo padre avrà ottime possibilità di accedere comunque al credito.

Tutt’al più, dopo un eventuale diniego, dovrà rinnovare la richiesta presso un diverso istituto di credito, avendo cura di intervallare due successive istanze di prestito non prima che siano decorsi sei mesi.

28 Agosto 2018 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cancellazione del nominativo del debitore censito nella Centrale Rischi Consorzio Tutela del Credito (CTC)
Io in passato ho avuto problemi con una finanziaria e non sono riuscito a finire di pagare il debito, il debito è passato in mano ad IFIS che mi ha pignorato lo stipendio. Dalla visura di CTC risulta che lo stato contratto è CHIUSO e come ultima data di aggiornamento è 30/09/2016. In questo caso, visto che il contratto risulta chiuso e quindi saldato, devono trascorrere 36 mesi o 24? Inoltre come mai su crif risulto pulito e su ctc ho la segnalazione? In caso di piccolo finanziamento c'è la possibilità di accedere se viene fatto controllo solo su crif? ...

Due rate pagate in ritardo - Quando potrò chiedere un nuovo prestito?
A Febbraio 2017 ho fatto un finanziamento con Compass per i Materassi Marion, dopo uno spot visto in TV: il costo iniziale era di 249 euro, ma poi il venditore ti fa presente che se non vuoi avere problemi per la postura, devi acquistare quello da 1200 euro, 12 rate per 100 euro al mese, perché quello da 249 è troppo sottile. Fatto il finanziamento inizialmente ho pagato, poi nel corso del secondo mese sono venuti a rubarmi in casa e ho avuto difficoltà a pagare la seconda rata; facendo presente alla Compass l'accaduto e chiedendo di posticipare la rata ...

Fideiussione prestata a favore di società - Ho diritto al preavviso di segnalazione in Centrale Rischi per inadempimenti del debitore principale?
La questione si riferisce alla fideiussione da me rilasciata nel 2007 a favore della società “Immobiliare XXXXXXXX Srl”, costituita il 23/01/2007, per il leasing immobiliare concesso da ING LEASE SPA (che ha cessato di operare in Italia nel 2016 credo e ha girato le situazioni in essere a ING BANK: nella CR Bankitalia c'è la variazione in maggio 2016). Immobiliare XXXXXXXX Srl acquistava in leasing un immobile ( nel mese di marzo o aprile 2007, non ricordo bene). Il 12.12.2007 sono uscito dalla società “Immobiliare XXXXXX Srl” e immediatamente dopo tale evento fu comunicato all'intermediario finanziario, in possesso di regolare ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Permanenza del nominativo del garante in centrale rischi quando il debitore principale paga in ritardo le rate