Revoca della rinuncia all’eredità





Rinuncia eredità





Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Mia madre rinuncia all’eredità di mia nonna e per rappresentazione accetto io che sono il figlio, mentre mio fratello aspetta ad accettare perché ha dei debiti. Mia madre, se io accetto e mio fratello no, può dopo decidere di revocare la rinuncia?

Fino a che il diritto di accettare l’eredità non è prescritto, per decorso del termine decennale, chi vi ha rinunciato può sempre accettarla, se l’eredità non è già stata acquistata da altro dei chiamati.

E’ quanto dispone l’articolo 525 del Codice civile

Chiunque vi ha interesse può chiedere che l’autorità giudiziaria fissi un termine entro il quale il chiamato dichiari se accetta o rinunzia all’eredità. Trascorso questo termine senza che abbia fatto la dichiarazione, il chiamato perde il diritto di accettare.

E’ quanto dispone l’articolo 481 del Codice civile

STOPPISH

31 Marzo 2019 · Annapaola Ferri

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con il tuo account Facebook

condividi su FB

    

Se il post ti è sembrato interessante, condividilo con i tuoi contatti Whatsapp

condividi su Whatapp

    

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it


Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo FAQ page – Debiti e recupero crediti » Revoca della rinuncia all’eredità. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.