Revoca della donazione

Argomenti correlati:

Mia zia nel 2003 ha donato una casa a mio fratello venduta poco dopo, a 180 mila euro. Oggi, lui non vuole corrispondere un’aiuto né economico né pratico verso nostra zia anziana, malata e con il minimo di pensione. Esistono gli elementi per intentare una causa per la revoca della donazione? Grazie Luca.

Secondo l’articolo 801 del codice civile la domanda di revoca della donazione per ingratitudine del donatario può essere proposta se quest’ultimo ha rifiutato al donante le prestazioni di assistenza materiale dovute, per legge, alla persona che si trova in stato di bisogno economico.

L’articolo 437 del codice civile, in particolare, dispone che il donatario è tenuto, con precedenza su ogni altro obbligato, a prestare gli alimenti al donante.

13 Luglio 2018 · Marzia Ciunfrini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Vendere casa la cui proprietà è pervenuta in donazione - La risoluzione della donazione per mutuo consenso fra donante e donatario
Il figlio è intestatario della nostra bifamiliare a lui ceduta con Mantenimento (2013 primo appartamento) e donazione dal Fratello (2014 secondo appartamento), al solo scopo di proteggerci da banche (conseguenti due fideiussioni). Dobbiamo vendere, ed i compratori hanno chiesto annullamenti mantenimento e donazione; fratello che ha donato non vuole firmare annullamento (si è rivolto a legale, comunque al solo scopo di lucrare). Notaio dice vende tutto il figlio intestatario avvalendosi di assicurazione (a copertura di eventuale rivalsa ed a garanzia degli acquirenti). Cosa ne pensate, ovviamente si può fare, ma quale grado di rischio rimane? ...

Revoca delle donazione per ingratitudine
Nel 2014 donai a mia figlia un appartamento senza il mio usufrutto, vivo distante e oggi sono in grosse difficoltà economiche ed alloggiative: ho una patologia ortopedica che non è tanto grave da richiedere un invalidità, ma con la quale sono senza lavoro; tra poco avrò lo sfratto esecutivo, ho provato a chiederle un aiuto economico ma, nonostante lei abbia buone entrate economiche, non ho ricevuto nulla. Vorrei riprendermi la casa donata, e vi chiedo: alla luce delle nuove leggi, se ho buone possibilità di riprendermela o sprecherei solo soldi in avvocati. ...

Possibili effetti derivanti dalla risoluzione della donazione per mutuo consenso fra donante e donatario
Io quasi 5 anni fa ho donato casa a mia figlia e ne ho comprato un'altra usufruendo delle agevolazioni prima casa: ora dopo quasi 5 anni devo fare la revoca della donazione perché devo vendere casa donata. L'agenzia delle entrate mi potrà chiedere la maggiore imposta di registro sulla casa comprata 5 anni fa (perchè diventerebbe seconda casa come effetto della revoca della donazione). E per l'IMU non pagata perchè sempre prima casa? ...

Dove mi trovo?