Responsabilità socio accomandante finanziamento Invitalia – Fino a quanto rispondo del debito?

Sono socio accomandante di una sas che ha un socio accomandatario e 3 soci accomandanti: abbiamo avuto un finanziamento da Invitalia e per la gestione del mio socio accomandatario che reputo non corretta e molto superficiale, sono mesi che sto chiedendo di uscire dalla società, ma mi si continua a ripetere che sono debitore per il 25 per cento del debito di Invitalia.

Il capitale sociale da me sottoscritto è di 1250,00 euro, ma il finanziamento è di 113 mila euro: la mia responsabilità da un punto di vista economico a quanto dovrebbe essere quantificato? Ne rispondo solo per i 1250,00 euro di quota capitale, o per il 25% del debito complessivo con Invitalia?

La responsabilità patrimoniale dei soci nelle società in accomandita semplice è regolata dall’articolo 2313 del codice civile: nella società in accomandita semplice i soci accomandatari rispondono solidalmente e illimitatamente per le obbligazioni sociali, e i soci accomandanti rispondono limitatamente alla quota conferita.

Pertanto, a meno che lei non abbia firmato una fideiussione personale per il finanziamento Invitalia, risponderà del debito esclusivamente nella misura di 1250 euro, vale a dire solo per la quota capitale conferita alla società.

31 Gennaio 2018 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Invitalia - ex Socio accomandatario e rate non pagate
Vi chiedo lumi in merito ad una microimpresa sas finanziata con Invitalia: sono stato socio accomandatario 60%, ed io ho firmato il contratto di finanziamento con Invitalia. Dopo un paio di anni ho fatto richiesta ad invitalia di uscire come socio accomandatario e cedere le mie quote ad un nuovo socio, mi e stato concesso il nullaosta di poter fare l'atto presso il notaio e spedire i nuovi documenti presso di loro. Sono venuto a sapere che la società è chiusa, cambiando ancora con un altro amministratore, e gli e stato notificato un decreto ingiuntivo per non aver pagato le ...

Invitalia e cessione quote - Quando per il debito acquisito dal socio cedente è responsabile, illimitatamente e solidalmente, anche il socio acquirente
Qualche anno fa ho comprato una sas da un "amico" che non mi ha informato del suo debito con Invitalia (ammetto anche di non aver chiesto nulla io, visto che era un persona che conoscevo da 17 anni e mai avrei pensato mi trattasse così). Al momento della vendita questo "amico" non ha informato nemmeno Invitalia del passaggio. Dopo anni di notifiche non ricevute, Invitalia ha controllato il Registro delle Imprese e ha inviato a me la richiesta di pagamento del debito totale, compresa la parte a fondo perduto e gli interessi. Visto che sul contratto era specificato che Lui ...

Società in accomandita semplice - Messa in mora del socio accomandante
Dopo almeno 7 anni dalla chiusura dei una sas di cui io ero socio accomandante mi è arrivata una raccomandata ar con messa in mora per 73 mila e rotti euro. Come socio accomandante non ho mai firmato niente che potesse cambiare la mia qualifica. La banca che ha venduto il credito aveva rapporti con il socio accomandatario per altre questioni. Il socio accomandatario è praticamente irreperibile. Come posso tutelarmi? In qualità di socio accomandante è vero che non rischio niente? o perlomeno relativamente al capitale investito a suo tempo 4 milioni, 10 % della società? Faccio presente che ho ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Responsabilità socio accomandante finanziamento Invitalia – Fino a quanto rispondo del debito?