Residenza insieme al fratello che percepisce reddito di cittadinanza – Potrei danneggiarlo?


Sono appena stato licenziato e ho fatto subito la domanda Naspi: ora ho l’esigenza di cambiare residenza, ma chiedo, andando ad abitare con un mio fratello che vive da solo, disoccupato e percepisce il reddito di cittadinanza, potrei causargli alterazioni isee facendo parte un giorno dello stesso nucleo familiare?

Due fratelli che vivono sotto lo stesso tetto devono far parte della medesima famiglia anagrafica (cioè devono essere inclusi nello stesso stato di famiglia): ne deriva che entrambi i fratelli faranno parte dello stesso nucleo familiare, per cui i redditi percepiti e i patrimoni detenuti dal nucleo familiare, ai fini della fruizione del reddito di cittadinanza, saranno dati dalla somma dei redditi e dei patrimoni di ciascuno dei due.

28 Novembre 2020 · Genny Manfredi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Residenza insieme al fratello che percepisce reddito di cittadinanza – Potrei danneggiarlo?