Residenza fittizia attribuita su base MQ abitazione ai fini TARI - Conviene impugnare la delibera comunale o tentare un ricorso amministrativo?

Per una seconda casa, il comune (Sorano - Grosseto) si è inventato per il 2016 che ogni 40 mq di superficie anche se non risultano residenti chiede la quota variabie TARI. Il regolamento stima 1 "occupante" ogni 40 mq di sup catastale così aggirando, a mio parere, il dovere di far pagare solo la quota fissa della TARI ai non residenti che così viene surrettiziamente estesa perchè così il calcolo basato su MQ tipico della quota fissa TARI viene esteso alla quota variabile.

E' legittimo tale modo di operare?
Io vorrei presentare istanza autotutela... poi ?
La TARI così passa da circa 52 euro a circa 220 euro anno !

La delibera comunale che ha approvato il regolamento per la TA.RI. andrebbe impugnata innanzi al TAR Toscana, a nostro giudizio.

E' perfettamente inutile tentare il ricorso amministrativo in autotutela: piuttosto andrebbero coinvolte le associazioni di consumatori presenti sul territorio.

3 novembre 2016 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

avviso di accertamento per TARSU TARI o TIA

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Piano di ammortamento del mutuo alla francese con tasso variabile
Il piano di ammortamento alla francese con tasso variabile è un piano di ammortamento che prevede una estinzione graduale del debito con rate in cui la quota capitale può essere gestita secondo le due modalità di seguito descritte: ricalcolando ad ogni variazione del tasso il piano d'ammortamento. In questo caso ...
Sgravio parziale o esenzione della tassa rifiuti » L'istanza va presentata ogni anno
Il contribuente, per poter ottenere lo sgravio parziale della tassa sui rifiuti (Tarsu), deve presentare l'istanza di riduzione al comune ogni anno, anzichè una sola volta. L'istanza per lo sgravio parziale della Tarsu va presentata annualmente. In mancanza, sono legittimi gli avvisi di accertamento del Comune al contribuente che ha ...
Imposte sugli immobili » Il quadro completo
Imposte sugli immobili: tutto sulla Tasi, l'Imu, la Tari e lo Iuc: vi forniamo un quadro generale e sintetico sulle nuove quattro tasse sulle abitazioni principali e non. L'Imu sulla prima casa, messa da parte nel 2013 è tornata, purtroppo, sotto falso nome. E la sua vendetta, sarà atroce. La ...
Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali estende il bonus bebé anche ai familiari extracomunitari di cittadini UE - Per fruire del bonus bebé è sufficiente che siano in possesso di un permesso di soggiorno
Com'è noto, nell'ambito degli interventi normativi volti a sostenere i redditi delle famiglie la legge di stabilità per il 2015 ha previsto, per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 ed il 31 dicembre 2017, un assegno annuo di importo pari a 960 euro (bonus bebé) da ...
Tassa rifiuti » Sconti e agevolazioni: la guida per il contribuente
In quali casi è possibile ottenere sconti o agevolazioni in merito all'onere del pagamento della tassa rifiuti tari? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. In alcuni casi particolari, è possibile chiedere uno sconto dell'80% sulla Tari (tassa rifiuti). Infatti, se il servizio di raccolta della spazzatura non funziona adeguatamente o viene sospeso ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca