Reddito di cittadinanza nuova domanda

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!



Da giugno 2019 a febbraio 2020 ho percepito il reddito di cittadinanza, decaduto successivamente per redditi da nuovo lavoro (segnalato con rdc com) di uno dei componenti: dopo due anni, sono andato a vivere da solo cambiando residenza e presentando nuova DSU e una nuova domanda del beneficio a gennaio 2022. Quanto mi dura la misura, 18 mesi o bisogna togliere i mesi degli anni precedenti?

La risposta al quesito può essere semplicemente fornita ricordando che il reddito di cittadinanza è assegnato al nucleo familiare a cui il richiedente appartiene e non al singolo richiedente: ne discende che, nella fattispecie il nuovo nucleo familiare che ha richiesto il beneficio, non ha nulla a che vedere con quello che da giugno 2019 a febbraio 2020 ha fruito del reddito di cittadinanza.

Ergo, la durata del beneficio sarà di mesi 18 prima di un eventuale rinnovo.

28 Agosto 2022 · Genny Manfredi



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?





Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!