Reddito di Cittadinanza (importo base) in corso di fruizione e stipula di un contratto di locazione senza spostare la residenza anagrafica nella casa locata – E’ possibile chiedere di percepire la componente aggiuntiva RDC legata al canone di locazione?


Stipula di un contratto di locazione senza spostare la residenza anagrafica nella casa locata - E' possibile percepire la componente aggiuntiva?

Percepisco già il reddito di cittadinanza avendo nucleo familiare composto da una sola persona (me) e residenza presso l’abitazione di una mia amica che mi ha concesso gratuitamente di alloggiare da Lei.

Il problema è che ora devo liberare l’appartamento poiché il suo ragazzo prenderà il mio posto e andrà a vivere con lei.

Ho trovato già un appartamento in affitto, ma il proprietario di casa non vuole che io trasferisca la residenza lì.

Vorrei quindi sapere se posso fruire del bonus affitto anche se all’INPS risulterà che la mia residenza rimanga invariata (casa della mia amica) ma avessi un contratto d’affitto registrato presso un’altra abitazione.

L’articolo 3 (beneficio economico), comma 1, lettera b) del decreto legge 4/2019 (Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanza e di pensioni) stabilisce che ll beneficio economico del Rdc, su base annua, si compone anche di una componente, ad integrazione del reddito dei nuclei familiari residenti in abitazione in locazione, pari all’ammontare del canone annuo previsto nel contratto in locazione, come dichiarato a fini ISEE, fino ad un massimo di euro 3 mila e 360 annui (max 280 euro/mese).

Quindi è richiesta la residenza del nucleo familiare nell’abitazione presa in locazione, per poter percepire la componente aggiuntiva del reddito di cittadinanza. E’ esclusa la possibilità di poter fruire dell’ulteriore importo derivante da un contratto di locazione per una unità abitativa in cui il beneficiario RDC non sia residente.

1 Dicembre 2021 · Genny Manfredi

Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui

Altre sezioni che trattano argomenti simili: 


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza 176 voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Cosa stai leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni » Reddito di Cittadinanza (importo base) in corso di fruizione e stipula di un contratto di locazione senza spostare la residenza anagrafica nella casa locata – E’ possibile chiedere di percepire la componente aggiuntiva RDC legata al canone di locazione?. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.

.