Reddito di cittadinanza e ISEE minorenni


Io vivo con i miei genitori e mio figlio, il padre mi dà un piccolo mantenimento non siamo mai stati sposati, né conviventi, per accedere al reddito di cittadinanza ho dovuto inserire anche l’isee del padre, siamo tutti a reddito 0, e io sono in affitto, l’isee ordinario è pari a 0 e l’isee minorenni è 6 mila euro circa. Il problema e che il padre vive in una casa dei genitori di proprietà e gli risulta una seconda casa del valore di circa 80 mila euro, quindi nel mio ISEE minorenni risulta un ISP di 80 mila euro ben al di sopra dei 30 mila previsto dai requisiti. la mia domanda è: l’inps tiene in considerazione solo l’isee minorenni solo per la soglia di accesso oppure anche per il patrimonio immobiliare? O per il patrimonio immobiliare si tiene in considerazione l’isee ordinario?

L’articolo 2 (beneficiari) comma 2 lettera b) numero 1) del decreto legge 4/2019 (reddito di cittadinanza) stabilisce che nel caso di nuclei familiari con minorenni, l’ISEE é calcolato ai sensi dell’articolo 7 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 159/2013. In pratica, ciò vuol dire che se il padre del bambino non è coniugato con altre donne diverse dalla richiedente il RDC, oppure se non ha altri figli (sempre con donne diverse dalla richiedente reddito di cittadinanza) egli viene considerato come facente parte del nucleo familiare della richiedente. A tutto gli effetti ISEE.

25 Marzo 2021 · Genny Manfredi



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Reddito di cittadinanza e ISEE minorenni