Reddito di cittadinanza e cambio di residenza

Attenzione » il contenuto di questa discussione è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

Ho cambiato residenza e avendo tutti i requisiti vorrei avviare domanda per reddito di cittadinanza.
Prima di procedere, però, voglio assicurarmi che la mia richiesta di cambio residenza non venga rifiutata dal Comune. Mi è stato detto che devo aspettare 45 giorni: si tratta di 45 giorni conteggiando anche sabato domenica e festivi o di 45 giorni lavorativi?

Si tratta di 45 giorni solari.

6 Dicembre 2020 · Simone di Saintjust

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Cambio residenza e richiesta reddito cittadinanza - Posso presentare la DSU/ISEE prima che siano trascorsi 45 giorni dalla data di richiesta del trasferimento?
Ho 30 anni e sino a qualche settimana fa vivevo con i miei genitori, mentre ora mi sono trasferita: ho da qualche giorno inviato la modulistica al comune per richiedere il passaggio di residenza, ma perché l'iter risulti completamente concluso (con gli accertamenti) ci vogliono 45 giorni. Posso già fare domanda per il reddito di cittadinanza oppure dovrò prima aspettare l'esito definitivo della richiesta del cambio residenza? Grazie ...

Cambio di residenza e reddito di cittadinanza per una studentessa ventisettenne non lavoratrice titolare di contratto di locazione transitorio
Sono una studentessa di 27 anni, al momento residente con i miei genitori: per motivi di studio a breve mi trasferirò in una stanza all'interno di un appartamento in affitto condiviso con altri ragazzi. Anche se il contratto di locazione è transitorio, posso richiedere il cambio di residenza? Il proprietario dell'immobile può rifiutare la richiesta? Cambiando residenza ho diritto a presentare la domanda per reddito di cittadinanza? ...

Residenza e domicilio ai fini del reddito di cittadinanza
Vorrei sapere ai fini del reddito di cittadinanza come posso gestire il mio stato attuale in quanto sono residente con mia madre che percepisce l'assegno sciale minimo ma io ho il Domicilio dove attualmente vivo dato che ho cambiato 10 stanze come studentessa in passato e lavoratrice precaria senza una busta paga valida. Come funziona in questo caso? Lo stato di famiglia è composto da mia madre 69 anni e me 35 entrambe rientriamo nei requisiti ma nei fatti io ho il domicilio da un altra parte quindi non conviviamo. Come funziona in questo caso? Devo spostare obbligatoriamente la ...