Reddito di cittadinanza e affitto fuori regione di residenza


Risiedo in un piccolo comune del sud Italia e percepisco da poco il RdC: la mia intenzione è comunque cercare e trovare un lavoro, pertanto sto maturando l’idea di spostarmi fuori regione e cercare una casa in affitto. Premetto che, ancora non sono stata contattata dal centro per l’impiego del mio comune di residenza. Questa mia volontà entrerebbe in conflitto con il reddito percepito? Potrei perdere il contributo risiedendo in un comune e trovare casa in affitto in un altro?

Se non esce, cambiando residenza, dal nucleo familiare a cui è stato assegnato il beneficio, nessuna norma vieta di spostarsi sul territorio nazionale per cercare lavoro: e del resto bisogna pur dormire da qualche parte. Se poi, attualmente, con il reddito di cittadinanza il nucleo familiare di appartenenza fruisce del contributo per il canone di locazione allora la discussione andrebbe approfondita ed esposta con dettagli maggiori.

6 Marzo 2020 · Roberto Petrella



Condividi e vota il topic


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?