Reddito di cittadinanza e aumento del canone di locazione per la casa di abitazione del nucleo familiare

Sono un single che percepisce il reddito di cittadinanza: al momento il canone mensile del mio contratto di locazione è di 250 euro, ma sto per trasferirmi in un altro appartamento dove il canone sarà più alto (350 euro). Volevo sapere se l’importo mensile del RdC aumenterà direttamente o devo segnalarlo all’INPS o ad altro ente per avere un aumento dell’importo.

Il massimo del contributo affitto per il reddito di cittadinanza è di 3360 euro annue (280 euro/mese): quindi, registrando all’Agenzia delle Entrate il nuovo contratto di locazione per la casa di abitazione e comunicando all’INPS con l’Isee 2021 la nuova situazione, fermo restando il rispetto delle altre condizioni, potrà aspirare ad un aumento del beneficio.

29 Novembre 2020 · Giorgio Martini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Reddito di cittadinanza tempi di attesa e pagamento del canone di locazione fino all'accredito dell'importo spettante
Fino a maggio ho percepito il rdc di 220 euro regolarmente e purtroppo a metà maggio è venuta a mancare mia madre, che faceva parte del nucleo familiare: quindi ho dovuto intestare il contratto di affitto a nome mio, essendo rimasto unico componente, per cui ho dovuto attendere fino a venerdì scorso per aggiornare l'isee con nuovo DSU inviato regolarmente all'INPS. Volevo chiedervi se sapete quanto tempo dovrò aspettare, visto che sul sito INPS la richiesta è sospesa per i controlli preliminari? Dovendo pagare l'affitto, che pago regolarmente alla fine del mese, e non avendo ricevuto l'accredito come mi devo ...

Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza per gli aventi diritto - Quanto mi spetta » Importi del reddito di cittadinanza caricati sulla carta ad Integrazione dei redditi percepiti dal nucleo familiare
Per qualsiasi nucleo familiare (in cui esiste anche un solo elemento con età inferiore a 67 anni), il reddito di cittadinanza integra la somma complessiva dei redditi mensili dei componenti il nucleo familiare alla soglia base di 500 euro mensili, incrementata per ciascun minorenne presente nel nucleo familiare di 200 euro mensili. Fino ad un massimo complessivo di 1.050 euro/mese (1.100 euro/mese se qualora nel nucleo familiare sono presenti componenti in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza). Ad esempio, ipotizziamo un nucleo familiare formato da soli adulti e un bambino con un reddito annuo lordo (somma dei redditi ...

Morosità nel pagamento del canone di locazione per il quale percepisco contributo per la componente affitto del Reddito di Cittadinanza
Percepisco 247 euro di RDC, come integrazione alla Naspi, sono in morosità di 4 mesi di affitto: devo rinnovare l'ISEE, e mi chiedo se il fatto di non poter dimostrare al Caf il pagamento delle ultime mensilità di affitto per morosità, giochi a mio favore o a mio sfavore nella percezione del Reddito di Cittadinanza. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Reddito di cittadinanza e aumento del canone di locazione per la casa di abitazione del nucleo familiare