Reddito cittadinanza – cosa si intende per regolare corso di studi?

Io e la mia ragazza, conviventi ma entrambi disoccupati, vogliamo fare domanda di reddito di cittadinanza.

Tutti e due siamo iscritti, dallo scorso anno, a una scuola (biennale) di Archivistica, Paleografia e Diplomatica, terminata la quale diventeremo archivisti. La Scuola è di grado parauniversitario e statale.

Dobbiamo ugualmente sottoscrivere il patto di disponibilità al lavoro o siamo per il momento esonerati?

L’erogazione del Reddito di Cittadinanza é condizionata alla Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) al lavoro da parte dei componenti il nucleo familiare maggiori di età: tuttavia, sono esclusi da tale obbligo i maggiorenni già occupati o frequentanti un regolare corso di studi.

Nulla di più specifica la norma (articolo 4, comma 2 del decreto legge 4/2019) per cui abbiamo difficoltà a rispondere alla sua domanda: possiamo solo aggiungere che, entro 30 giorni dal riconoscimento del Reddito di cittadinanza, il beneficiario è convocato dai servizi sociali del Comune di residenza preposti al contrasto alla povertà, per stipulare il Patto per l’inclusione sociale.

Il patto è finalizzato a perfezionale l’adesione degli appartenenti al nucleo familiare beneficiario ad un percorso personalizzato di accompagnamento all’inserimento lavorativo e all’inclusione sociale che può prevedere attività di servizio alla comunità, per la riqualificazione professionale o il completamento degli studi nonché altri impegni finalizzati all’inserimento nel mercato del lavoro e all’inclusione sociale.

In quella sede e nell’occasione si potrà discutere della regolarità del corso di studi frequentato, chiedendo l’esonero dagli obblighi appena sopra indicati.

20 Dicembre 2020 · Lilla De Angelis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Reddito di cittadinanza - Cosa sono il patto per il lavoro ed il patto per l'inclusione sociale?
Mi è parso di capire che siamo arrivati a destinazione per quanto riguarda l'istituzione del beneficio del reddito di cittadinanza: purtroppo, almeno per quanto mi concerne, alcuni punti non sono del tutto chiari. Potreste spiegarmi cosa sono, ad esempio, il patto per il lavoro ed il patto per l'inclusione sociale che il beneficiario deve sottoscrivere? ...

Contratto di lavoro a progetto in corso di fruizione del reddito di cittadinanza
Ricevo reddito cittadinanza e da febbraio farò un progetto della durata di due mesi (febbraio/marzo) in una scuola pubblica. Riceverò €700 lordi. Dovrò comunicare qualche variazione per il reddito di cittadinanza oppure ciò vale solo per lavori dipendenti con contratto a tempo determinato/indeterminato? ...

Reddito di cittadinanza - eredità e lavoro acquisiti in corso di fruizione del beneficio
Percepisco il reddito di cittadinanza, mia nonna è morta l'anno scorso, ma la successione, mi è stato comunicato, che verrà fatta solo questo mese, ai fini di una vendita che sarà conclusa ad Ottobre. Io vivo sola, quindi il mio nucleo familiare si chiude con me (il mio Isee era di circa 800 euro€), sono disoccupata e sono in affitto, pago 500 euro al mese e sono in arretrato di un anno di affitto. La vendita sarà fatta in Ottobre e secondo i conti fatti, dovrei guadagnarci circa 7 o 8 mila euro (in totale), che saranno messi sul mio ...

Dove mi trovo?