Requisiti per accedere al Reddito di Cittadinanza (RdC) e usufrutto di un locale detenuto dal richiedente il beneficio

Sono cittadino italiano con oltre 10 anni di residenza in italia: mio fratello ha deciso di concedermi l’usufrutto di un appartamento (bilocale).

Dunque, per quanto riguarda il Reddito Di Cittadinanza, io avrei il libero usufrutto a vita (per sempre).

Influisce in qualche modo il libero usufrutto in termini di ISEE e Rdc?

Dopo aver presentato la DSU/ISEE e aver avuto accesso al reddito di cittadinanza, bisognerà comunicare all’INPS (con modulo RDC/PDC COM Esteso) la donazione dell’usufrutto il che potrebbe comportare la revoca del beneficio o la sua sensibile riduzione, tenendo conto che l’usufrutto genera reddito (anche solo virtuale, anche quando il bilocale non viene locato a terzi). Sarà l’INPS a verificare se l’usufrutto comporta o meno la perdita dei requisiti necessari per poter fruire del beneficio Reddito di Cittadinanza (RdC).

Per evitare problemi oggi con la comunicazione RDC/PDC COM Estesa (e fra due anni con la DSU/ISEE) suo fratello deve concedere la nuda proprietà del bilocale, ma in questa ultima ipotesi il richiedente RDC dovrebbe trasferire la propria residenza nell’appartamento di cui è usufruttuario.

11 Febbraio 2022 · Genny Manfredi



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Requisiti per accedere al Reddito di Cittadinanza (RdC) e usufrutto di un locale detenuto dal richiedente il beneficio