Recupero crediti alla porta senza appuntamento

Mi sono ritrovato il recupero crediti alla porta senza che io abbia aperto il portone e dalle scale sento che chiede informazioni ai condomini che intelligentemente hanno indicato la mia abitazione.

Io non apro e nemmeno la mia compagna quando é in casa da sola, inoltre lei é incinta e queste visite indesiderate la fanno vivere in uno stato d’ansia ed agitazione. Cosa possiamo fare? Questa settimana l’agente é venuto già due volte.

Può cominciare semplicemente con una raccomandata AR indirizzata alla sede della società di recupero crediti (all’attenzione dell’amministratore delegato) in cui diffida dal disporre visite domiciliari, non concordate, al suo indirizzo (meglio se riporta, conoscendolo, il nome del funzionario che si è presentato a casa sua svolgendo indagini presso i vicini in aperta violazione di qualsiasi elementare diritto alla privacy del debitore).

In seconda battuta, qualora l’episodio dovesse ripetersi, può denunciare l’accaduto con un esposto all’Autorità Giudiziaria presso polizia o carabinieri. Si tratta di azione molto efficace che comporta la conseguente segnalazione della società di recupero crediti a Banca d’Italia e alla Prefettura con rilevanti ricadute, qualora le violazioni venissero accertate, sull’attività svolta (sanzioni pecuniarie e sospensioni dei permessi).

23 Aprile 2016 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Visite domiciliari non autorizzate di addetti al recupero crediti
Da qualche ho interrotto tutti i pagamenti alla finanziariacreditrice per un prestito personale e due carte revolving, non più sostenibili, per una serie di spese sopraggiunte che ho dovuto, e mio malgrado dovrò continuare ad affrontare. Ero preparato all'assalto del recupero crediti, ma probabilmente non lo si è mai abbastanza. Vivo in un appartamento con la mia compagna e le mie due figlie minorenni. La mia compagna non è al corrente della mia situazione debitoria ne tanto meno di quella di insolvenza, vorrei che le cose restassero tali. Ho dirottato la posta in arrivo presso una casella postale e diffidato ...

Recupero crediti a casa
Sono esasperata dalle visite domiciliari degli addetti al recupero credito, come posso evitare che si presentino a casa? Premetto che il debito viene ceduto ogni 3 o 4 settimane a diverse Società, per cui ognuna di loro gode nell'esasperarci, sopratutto si presentano in casa e, magari ci sono figli o è capitato, anche che ci fossero dei vicini, e diventa imbarazzante liberarsene senza far capire di cosa si tratta. Inoltre continuano a proporre cambiali e cercano di convincerci a pagare delle somme che purtroppo non abbiamo, non riesco a liberarmene nemmeno al telefono (quando rispondo) perchè per mezz'ora almeno continuo ...

Visita domiciliare di addetto a recupero crediti - Posso rifiutare di riceverlo?
Oggi rientrando a casa ho trovato nella casetta postale, situata nell'atrio di ingresso al palazzo, una comunicazione di una signora, che asserisce essere in possesso di LICENZA QUESTURA DI MILANO, in cui si dice che oggi non ha potuto conferire con me e di chiamarla con urgenza entro domani. Vorrei sapere che valenza legale ha questa comunicazione consegnata a mano? Cosa significa "licenza questura di milano " (licenza di fare cosa?)? e cosa potrebbe succedere se io entro domani non chiamo questa persona? Suppongo sia un recupero crediti,ma se così fosse perché non mi ha inviato una comunicazione ufficiale a ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Recupero crediti alla porta senza appuntamento