Atto di precetto e materiale non pignorabile

Argomenti correlati:

Ma l’articolo 514 del codice di procedura civile dice che i mobili, gli arredi e gli elettrodomestici non sono pignorabili: non vorrei aver capito male.

L’articolo 514 da lei citato, al comma I punto 2) descrive come assolutamente impignorabili: l’anello nuziale, i vestiti, la biancheria, i letti, i tavoli per la consumazione dei pasti con le relative sedie, gli armadi guardaroba, i cassettoni, il frigorifero, le stufe ed i fornelli di cucina anche se a gas o elettrici, la lavatrice, gli utensili di casa e di cucina unitamente ad un mobile idoneo a contenerli, in quanto indispensabili al debitore ed alle persone della sua famiglia con lui conviventi; .

L’articolo prosegue precisando che sono tuttavia esclusi [fra gli oggetti assolutamente impignorabili n.d.r.] i mobili, meno i letti [che restano impignorabili n.d.r.], di rilevante valore economico, anche per accertato pregio artistico o di antiquariato

Sono pignorabili le cucine componibili, i salotti, i divani, le tv, gli impianti hifi, i pc e le stampanti non connesse ad attività professionale e molto altro.

Se non ha di questi oggetti in casa non ha nulla da temere da un’eventuale visita dell’ufficiale giudiziario.

17 Luglio 2012 · Annapaola Ferri

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Atto di precetto dei miei ex soci
Oggi ho ricevuto un atto di precetto dove i miei ex soci di una s.n.c. mi intimano di restituire una somma di circa 7000 euro. Non ho possibilità di restituire questi soldi, sono disoccupato, la casa dove vivo è in affitto, il contratto di locazione è intestato a me, ma gli arredi interni e gli elettrodomestici sono stati acquistati dalla mia compagna anni fa (sono convivente). La mia auto è molto vecchia, praticamente senza valore. La mia compagna ha un lavoro part-time, provvede lei alle spese di casa. cosa rischio? ...

Notifica atto di precetto senza alcun riferimento alla possibilità di adire il giudice del sovraindebitamento (legge 3/2012 - salva suicidi)
Mi è stato appena notificato un atto di precetto, ma in esso non c'è alcun avvertimento che il debitore può, con l'ausilio di un organismo di composizione della crisi o di un professionista nominato dal giudice, porre rimedio alla situazione di sovraindebitamento concludendo con i creditori un accordo di composizione della crisi o proponendo agli stessi un piano del consumatore, come espressamente previsto dall'articolo 480 del codice di procedura civile. Il mio avvocato dice che potrei presentare opposizione al precetto ex articolo 615 del codice di procedura civile. ...

[risposta] re: atto di precetto
L'articolo 514 da lei citato, al comma I punto 2) descrive come assolutamente impignorabili: l'anello nuziale, i vestiti, la biancheria, i letti, i tavoli per la consumazione dei pasti con le relative sedie, gli armadi guardaroba, i cassettoni, il frigorifero, le stufe ed i fornelli di cucina anche se a gas o elettrici, la lavatrice, gli utensili di casa e di cucina unitamente ad un mobile idoneo a contenerli, in quanto indispensabili al debitore ed alle persone della sua famiglia con lui conviventi; . L'articolo prosegue precisando che sono tuttavia esclusi [fra gli oggetti assolutamente impignorabili n.d.r.] i mobili, meno ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Atto di precetto e materiale non pignorabile