Reddito Di Cittadinanza – Devo andare a vivere in un appartamento vuoto di proprietà di mia madre » Conviene stipulare un contratto di affitto o di comodato d’uso?

Sono percettore di RDC e NASPI e sono in affitto ma devo lasciarlo per morosità e andrei a vivere in un appartamento vuoto di proprietà di mia madre: mi conviene fare un contratto di affitto o di comodato d’uso?

Il comodato d’uso è sempre gratuito: con il comodato d’uso perderà la quota del reddito di cittadinanza per il contributo al canone di locazione.

Con il contratto d’affitto registrato potrà continuare a fruire dello specifico contributo in RDC (fino a 280 euro a seconda dell’importo indicato nel contratto registrato) ma sua madre dovrà pagare le tasse sul reddito da locazione (cedolare secca).

24 Gennaio 2020 · Genny Manfredi

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Reddito di cittadinanza e cambio di residenza da una casa di proprietà ad un'altra in affitto (o in comodato)
Ho fatto richiesta di Reddito di Cittadinanza, posseggo tutti i requisiti e nel mio stato di famiglia risulto solo io: probabilmente la mia richiesta sarà sicuramente accettata. Ma ora vorrei concedere in comodato d'uso gratuito il mio appartamento (sono il proprietario appunto) a mio cugino con la sua ragazza. Io andrei, nello stesso quartiere, nella mansardina dei miei, che si è liberata ci potrebbero essere dei problemi per il RDC? Sarebbe compromesso così? ...

Reddito di cittadinanza e variazioni - Abitavo in un appartamento in comodato ma ora ho trovato casa in affitto
Ho fatto un ISEE e richiesto reddito di cittadinanza: ho dichiarato che vivo in casa in comodato e il proprietario vuole che lasci la casa. Ho trovato una casa a 250 euro/mese e il proprietario e disposto a farmi un contratto a cedolare secca 3+2. Come posso fare per richiedere questo sussidio inserito nel reddito di cittadinanza? ...

Morosità nel pagamento del canone di locazione per il quale percepisco contributo per la componente affitto del Reddito di Cittadinanza
Percepisco 247 euro di RDC, come integrazione alla Naspi, sono in morosità di 4 mesi di affitto: devo rinnovare l'ISEE, e mi chiedo se il fatto di non poter dimostrare al Caf il pagamento delle ultime mensilità di affitto per morosità, giochi a mio favore o a mio sfavore nella percezione del Reddito di Cittadinanza. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Famiglia lavoro pensioni • DSU ISEE ISEEU • nucleo familiare famiglia anagrafica e sostegno al reddito • successione eredità e donazioni del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Reddito Di Cittadinanza – Devo andare a vivere in un appartamento vuoto di proprietà di mia madre » Conviene stipulare un contratto di affitto o di comodato d’uso?