Reddito Di Cittadinanza - Devo andare a vivere in un appartamento vuoto di proprietà di mia madre » Conviene stipulare un contratto di affitto o di comodato d'uso?

Sono percettore di RDC e NASPI e sono in affitto ma devo lasciarlo per morosità e andrei a vivere in un appartamento vuoto di proprietà di mia madre: mi conviene fare un contratto di affitto o di comodato d'uso?

Il comodato d'uso è sempre gratuito: con il comodato d'uso perderà la quota del reddito di cittadinanza per il contributo al canone di locazione.

Con il contratto d'affitto registrato potrà continuare a fruire dello specifico contributo in RDC (fino a 280 euro a seconda dell'importo indicato nel contratto registrato) ma sua madre dovrà pagare le tasse sul reddito da locazione (cedolare secca).

24 gennaio 2020 · Genny Manfredi

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Altre discussioni simili nel forum

comodato
contratto di locazione e diritto di recesso
reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Dove mi trovo?

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca