Rc auto: classe di merito ed estensione europea - Come funziona?

Ho sentito dire che stanno mettendo in pratica un'estensione della validità della classe di merito, per l'assicurazione rc auto, in tutto il territorio dell'unione europea.

Vorrei saperne qualcosa in più.

La Commissione europea ha proposto una modifica alla direttiva 2009/103/CE in materia di assicurazione rc auto dei veicoli, con l'obiettivo di rendere la classe di merito valida in tutta Europa, in modo da garantire il risarcimento per le vittime di un sinistro anche qualora l'assicuratore sia insolvente.

Inoltre, la novità normativa prevede che chi rientra in una classe di merito in un altro Stato membro sia messo sullo stesso al pari degli assicurati nazionali e possa anche beneficiare di migliori condizioni assicurative.

Dunque, si vuole garantire, in primis, alle vittime di incidenti stradali una protezione migliore.

Inoltre, se un cittadino si trasferisce in un altro Stato membro e stipula una nuova polizza rc auto, la classe di merito posseduta sarà parificata a quella dei consumatori nazionali.

L'idea dell'Ue sull'assicurazione autoveicoli facilita anche il contrasto al dilagante fenomeno della circolazione dei veicoli privi di assicurazione, facilitando le funzioni delle autorità competenti.

Inoltre, così facendo, si garantiscono anche dei livelli minimi in materia di lesioni personali e danni materiali.

Ad esempio, riguardo le attestazioni di pregressa sinistralità, gli assicuratori saranno obbligati a considerare le attestazioni emesse negli altri Stati membri al pari di quelle rilasciate a livello nazionale.

7 giugno 2018 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

rc auto
tutela consumatore - assicurazione auto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Polizza rc auto » Possibile contrarla all'estero?
Qualora si abbia la possibilità di stipulare la polizza rc auto per il proprio autoveicolo in un altro Paese Ue, con costi minori, è possibile fare l'assicurazione, anche se non si è residente in quel Paese, in base alle regole europee? Facciamo un pò di chiarezza. In tema di assicurazione ...
Rc auto: classe di merito resta la stessa? » Compagnia assicuratrice non può aumentare il premio
Polizza rc auto scaduta: la compagnia assicuratrice aumenta il premio anche se la classe di merito è rimasta la medesima dell'anno precedente? L'automobilista ha diritto al risarcimento dei danni. Alla scadenza annuale del contratto assicurativo, la compagnia non può aumentare senza motivo e spropositatamente il premio della polizza rc auto ...
Polizza RC auto - Conservazione della classe di merito del veicolo nel caso di trasferimenti di proprietà endo familiari
Come è noto la legge Bersani (legge 40/2007) stabilisce che l'impresa di assicurazione, in tutti i casi di stipulazione di un nuovo contratto, relativo a un ulteriore veicolo della medesima tipologia, acquistato dalla persona fisica già titolare di polizza assicurativa o da un componente stabilmente convivente del suo nucleo familiare, ...
Rc auto e portabilità classe di merito per auto intestata a società srl - Le regole quali sono?
Sono amministratore e socio di una srl e la macchina aziendale viene guidata solo da me e sono in classe nona RC auto: ora, però, devo comprare una macchina e voglio intestarla a me come persona fisica, ma vogliono farmi entrare in quattordicesima classe dell'rc auto. Faccio presente che, quando ...
Assicurazioni » Come utilizzare la classe di merito di un convivente
Come disposto grazie alla legge Bersani, decreto Legge 7/2007, il quale ha integrato l'articolo 134 del codice delle assicurazioni, è possibile usufruire della migliore classe di merito di un qualsiasi convivente del nucleo familiare per assicurare un altro veicolo della stessa tipologia. Per intenderci: auto-auto, moto-moto. La condizione fondamentale per ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca