Rateizzazione agenzia delle entrate in caso di successione

Domanda di Katy
31 marzo 2015 at 16:05

Mia madre (deceduta il 30 gennaio 2015) aveva in essere una rateizzazione con l'agenzia delle entrate e le mancavano da pagare ancora due rate (aprile e luglio 2015). Il marito e la figlia sono tenuti a portare a termine il pagamento?

Risposta di Giorgio Valli
31 marzo 2015 at 18:31

Marito e figlia sono obbligati a pagare le rate, se hanno accettato l'eredità: ma dalle rate dovrebbe essere stornata la quota relativa a sanzioni tributarie per omesso o ritardato pagamento delle imposte. Che, sono personali e non trasmissibili agli eredi.


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum

eredità e successione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Definizione agevolata bis delle cartelle esattoriali dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione » 6 cose da sapere assolutamente
In merito alla definizione agevolata (o rottamazione) bis delle cartelle esattoriali proposta dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione, vi proponiamo sei possibili domande che la maggior parte di voi si sta chiedendo: ecco le risposte che cercavate da tempo. Non ho pagato la prima (o unica) rata di luglio, né la seconda di ...
Rateazione dei debiti con l'Agenzia delle entrate - Inadempimenti nei pagamenti delle somme dilazionate a seguito dell'attività di controllo
Il numero massimo di rate trimestrali in cui è consentito ripartire il debito dipende dall'importo da versare: fino a 5.000 euro, si può pagare in un massimo di 6 rate; oltre 5.000 euro, il debito può essere suddiviso al massimo in 20 rate. La prima rata va versata entro 30 ...
Come effettuare la rateizzazione di una cartella esattoriale con Agenzia delle Entrate-Riscossione
Oggi ci occuperemo di come inoltrare correttamente la domanda per poter effettuare la rateizzazione (o dilazione) di una (o diverse) cartella esattoriale dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione. Se hai ricevuto una cartella esattoriale, dall'Agenzia delle Entrate-Riscossione, e vuoi pagare il tuo debito a rate, puoi farlo in modo semplice e veloce inviando ...
La nuova cartella esattoriale dell'agenzia delle entrate-riscossione (ader) » Cosa c'è da sapere
Cambia l'agente della riscossione, da Equitalia ad Agenzia delle Entrate-Riscossione, e dunque, cambia anche la struttura della cartella esattoriale inviata al contribuente: vediamo come. Innanzitutto, che cos'è una cartella esattoriale? Nella cartella esattoriale è indicato l'importo totale da saldare e gli enti che ne hanno fatto richiesta, il dettaglio degli ...
Nuovo ravvedimento operoso - Le precisazioni dell'Agenzia delle Entrate
La legge di stabilità per il 2015 ha profondamente innovato la disciplina del ravvedimento operoso, determinando un radicale cambiamento dell'assetto originario dell'istituto. Infatti, oggi, il ravvedimento operoso può essere utilizzato per regolarizzare le violazioni commesse in materia di tributi amministrati dall'Agenzia delle entrate, fino alla scadenza dei termini di accertamento. ...

Spunti di discussione dal forum

Nuova intimazione di pagamento – Posso chiedere la rateizzazione per le nuove cartelle anche se sono decaduto dal beneficio per le precedenti?
Ho ricevuto una intimazione di pagamento comprendente tra le altre anche cartelle per le quali è in corso una rateizzazione concessa prima di ottobre 2015. Premetto che non ho pagato 7 rate e che qualche altra l'ho pagata in ritardo è possibile che sia decaduto dalla rateizzazione? il limite non…
Debito Irpef risultante dalla dichiarazione dei redditi non versato – Cosa succede adesso?
Mia figlia, quando ha presentato il modello 730 lo scorso anno, è risultata a debito Irpef di circa 500 euro: purtroppo ancora non è riuscita a pagare, in quanto lavora saltuariamente e poco purtroppo. Non correrà il rischio che venga fatto un pignoramento del conto corrente da parte dell'agenzia delle…
Pignoramento presso la residenza del debitore
Mia madre ha dei problemi con l'INPS e con l'agenzia delle entrate per dei contributi non pagati (dal vecchio socio) ormai 15 anni fa. Io vivo con mia madre nell'immobile di mia proprietà, ma ho l'esigenza di portare altrove la mia residenza. La mia domanda è questa: con il comodato…
Avviso di accertamento dell’Agenzia delle entrate
Il 15 giugno 2015 mi è arrivato a mezzo posta raccomandata un avviso di accertamento dell'agenzia delle entrate inerente le imposte sul reddito delle persone fisiche dell'anno 2009. In questo accertamento mi viene scritto che tramite un controllo fatto dalla direzione centrale accertamento dell'agenzia delle entrate relativo alla mia posizione…
Sono in debito con l’Agenzia delle entrate e temo per la mia pensione
In riferimento alla mia precedente domanda, vorrei aggiungere che io vivo in Romania da tre anni e per la mia ignoranza non ho mai fatto cambio residenza, quindi risulto ancora in italia. Mi arriva un avviso pagamento dalla agenzia delle entrate che ritira una mia cugina. Io in buona fede…

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Forum

Domande