Debitrice rumena recentemente sposata in Romania vorrebbe "sparire" per non rimborsare un prestito

Domanda di Simona
1 settembre 2017 at 15:49

Sono una ragazza rumena, ho 24 anni e mi sono sposata in Romania un mese fa, cambiando ovviamente il cognome con quello del marito. Avevo (ancora ho) un prestito di 10 mila euro con Unicredit qui in Italia da un po di mesi. Siccome mio marito non lavora più e stiamo in difficoltà, come potrei fare per usare il vantaggio di aver cambiato il cognome e di "sparire" come vecchia persona, non pagando più il prestito? Ma con il nuovo nome di essere pulita, non essere ricercata e di continuare il lavoro con tranquillità: insomma la vita normale e non risultare negativa da qualche altra parte.

Risposta di Lilla De Angelis
2 settembre 2017 at 05:53

Lei chiede l'impossibile: per poter continuare a lavorare in Italia (con regolarizzazione fiscale, assicurativa e contributiva) ha certamente l'esigenza di provvedere alle variazioni anagrafiche (e a quelle relative al codice fiscale) che attestino la coincidenza fra i soggetti con vecchio e nuovo cognome. E tutto ciò è incompatibile con il desiderio di sottrarsi alle grinfie degli operatori di recupero crediti.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del forum iscriviti al feed RSS delle discussioni del forum

Altre discussioni simili nel forum - cliccare sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Come ti faccio sparire la debitrice dal rintraccio del recupero crediti
Contratti di prestito – rinnovo della cessione del quinto
Cambio cognome in unione civili ed impatto su codice fiscale » I nuovi problemi burocratici
Credito al consumo: acquisto tramite finanziaria? » Se il bene non è stato consegnato il consumatore non deve rimborsare il prestito
Validità della girata in bianco di un assegno trasferibile in nome e per conto di una società

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti