Nel caso di pignoramento presso terzi è possibile presentare una proposta di transazione quando si è davanti al giudice?

Nel caso di pignoramento presso terzi è possibile presentare una proposta di pagamento quando si è davanti al giudice?

I creditori non hanno mai dato riscontro alle proposte di pagamento/transazione fatte del legale del debitore.

Se il creditore è costretto a percorrere la via giudiziale, anticipando le spese di procedura (che poi saranno addebitate comunque all'esecutato) e chiedendo un'ingiunzione nei confronti del debitore, è ben difficile che possa poi transigere in sede di accertamento del credito nella fase successiva di pignoramento presso il datore di lavoro.

Quello che certamente, per legge, il debitore può ottenere è la conversione del pignoramento. procedura regolata dall'articolo 495 del codice di procedura civile.

In pratica, il debitore può chiedere di sostituire alle cose o ai crediti pignorati una somma di denaro pari, oltre alle spese di esecuzione, all'importo dovuto al creditore pignorante e ai creditori intervenuti, comprensivo del capitale, degli interessi e delle spese.

Il giudice può anche disporre, se ricorrono giustificati motivi, che il debitore versi con rateizzazioni mensili entro il termine massimo di trentasei mesi la somma dovuta, maggiorata degli interessi scalari al tasso convenzionale pattuito ovvero, in difetto, al tasso legale. Ogni sei mesi è il giudice stesso (tramite l'ufficio di cancelleria) a provvedere al pagamento al creditore pignorante o alla distribuzione tra i creditori delle somme versate dal debitore.

Si tratta, tuttavia, di una procedura molto rigida: qualora il debitore ometta il versamento dell'importo determinato, ovvero ometta o ritardi di oltre 15 giorni il versamento anche di una sola delle rate previste, il giudice dell'esecuzione, su richiesta del creditore procedente, disporrà, immediatamente, il pignoramento dello stipendio.

25 maggio 2017 · Annapaola Ferri

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

conversione del pignoramento
pignoramento presso terzi

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il piano di ristrutturazione che il debitore può presentare al giudice per pagare il possibile ed ottenere l'esdebitazione del residuo
Molti debitori, pur avendo la volontà di mettere disposizione dei creditori l'intero patrimonio e le risorse reddituali non strettamente connesse alla sopravvivenza del proprio nucleo familiare, non possono liberarsi dei debiti accumulati nel tempo. Peraltro, le azioni esecutive avviate nei confronti del debitore sovraindebitato risultano, quasi sempre, inefficienti in termini ...
Conto corrente cointestato » Pignoramento presso terzi e blocco integrale del saldo: è possibile?
E' corretto l'operato della banca che, a seguito della notifica di un atto di pignoramento presso terzi, sottopone al vincolo del pignoramento l'intero saldo del conto corrente, cointestato ed a firma disgiunta? Tra le procedure esecutive, quella del pignoramento presso terzi rappresenta senza dubbio quella più diffusa, dato che consente ...
Opposizione al pignoramento presso terzi per crediti di natura tributaria - Giudice competente
La domanda: per debiti di natura tributaria, qual è il giudice competente sull'opposizione al pignoramento presso terzi del debitore? La giurisdizione tributaria si estende fino all'impugnazione degli atti prodromici all'esecuzione, quali la cartella esattoriale e l'avviso di mora, ma si arresta davanti alle controversie riguardanti l'esecuzione forzata, per le quali ...
Pignoramento presso terzi - A cosa va incontro il terzo che rende dichiarazione reticente
il pignoramento presso terzi costituisce una fattispecie complessa, la quale si perfeziona con la dichiarazione positiva del terzo, fornendo essa al giudice dell'esecuzione le informazioni necessarie per provvederne all'assegnazione al pignorante. Infatti, nella procedura esecutiva presso terzi, l'accertamento dell'appartenenza del credito deve poggiare sulla dichiarazione con la quale il terzo ...
Equitalia » Nuove regole per il pignoramento presso terzi
Nuove disposizioni per quanto riguarda il pignoramento presso terzi effettuato da equitalia: l'ordine di pagamento a terzi può valere per tutti i crediti. Il pignoramento presso terzi è, ormai, uno strumento sempre più utilizzato da parte di Equitalia. Parliamo, appunto, dell'ordine di pagamento che l'agente della riscossione rivolge direttamente al ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca