Proposta transattiva a saldo stralcio – Potreste fornirmi chiarimenti in proposito?

Sto cercando di arrivare ad un accordo di saldo e stralcio con una società di recupero crediti ma ho 2 dubbi a riguardo

1) loro inseriscono questa frase nella proposte che dovrei sottoscrivere:

E’ fatto salvo, altresì, l’obbligo di rimborsarVi le somme che fossero state dalla Vs Mandante o da Voi, in qualità di mandatari, incassate in pagamento dell’obbligazione garantita e che dovessero essere restituite a seguito di annullamento, inefficacia o revoca dei pagamento o per qualsiasi altro motivo.

Io non capisco il significato, potete chiarirmelo?

2) Nella mail che mi hanno inviato mi scrivono in calce che sottoporranno la mia proposta alla banca con cui inizialmente ho sottoscritto il finanziamento per cui oggi mi trovo a chiedere lo stralcio; se la mail proviene da una società che già nel nome ha recupero credi ecc. ecc. perché mai dovrebbe sottoporre la mia proposta alla prima banca?

Cominciamo a rispondere alla seconda domanda: il soggetto con cui lei ha trattato non è una società di recupero crediti cessionaria (cioè che ha acquistato il credito dalla banca) ma semplicemente una mandataria, ovvero una società che ha ricevuto dalla banca il mandato di riscuotere il credito dal debitore.

Questo spiega perché una volta che la mandataria abbia concordato con il debitore i termini dell’accordo transattivo a saldo stralcio la proposta, pur rientrando evidentemente nei limiti del mandato ricevuto, dovrà essere sottoposta, comunque, all’approvazione dell’effettivo creditore (il mandante, ovvero la banca).

Per quanto riguarda la prima domanda, a nostro parere il testo corretto è quello che segue: E’ fatto salvo, altresì, l’obbligo di rimborsarVi le somme che fossero state dalla nostra mandante o da noi, in qualità di mandatari, incassate in pagamento dell’obbligazione garantita e che dovessero essere restituite a seguito di annullamento, inefficacia o revoca dei pagamento o per qualsiasi altro motivo.. Con tale clausola la banca si impegna a rimborsare al debitore le somme che egli eventualmente dovesse corrispondere nell’eventualità che il credito fosse successivamente dichiarato inesistente o viziato (ad esempio in seguito ad un’azione giudiziale del debitore stesso).

21 Maggio 2017 · Loredana Pavolini

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Recupero crediti Caf spa - C'è un modo per far rispettare una proposta di saldo stralcio non perfezionata?
In riferimento a questa mia domanda ho indicato a CAf spa le correzioni da fare sulla proposta di saldo e stralcio con le indicazioni da voi suggerite. La reazione di Caf SPA è stata quanto meno sconcertante. Ci mandano una mail chiedendo un contatto telefonico, improvvisamente hanno finito di scrivere mail, telefoniamo e si scopre che non vogliono inserire i riferimenti agli articoli 1260 e 1236, inoltre ho dovuto ribadire che nella proposta dovevano inserire la scritta stralcio che non appariva da nessuna parte e soprattutto la cifra originaria. Visto che non hanno voluto mettere per iscritto il rifiuto fatto ...

Modulo di identificazione e di adeguata verifica della clientela in tema di antiriciclaggio e proposta di accordo a saldo stralcio - Vanno sottoscritti prima di sapere se accettano o no la proposta?
La società di recupero crediti, prima di perfezionare un accordo a saldo stralcio, ci invia un modulo di identificazione e di adeguata verifica della clientela in tema di antiriciclaggio. Ci chiedono di compilarlo firmarlo insieme alla proposta di stralcio senza dirci se hanno accettato la nostra proposta. Gentilmente potete indicarci come dobbiamo comportarci se sia normale firmare un modulo di questo tipo e cosa ci azzecca con la proposta di stralcio? ...

Chiarimenti su chiusura debito con saldo e stralcio
Una società di recupero crediti mi ha contattato telefonicamente per un debito (che so di avere) su una compagnia telefonica. Mi hanno inviato le fatture via mail intestate a nome mio e tramite accordo di saldo e stralcio dovrei effettuare il pagamento oggi. Premesso che non ho ricevuto alcuna richiesta "ufficiale" di debito, tipo raccomandata a/r o altro, prima del pagamento volevo essere sicuro che il mio debito venisse saldato e cancellato definitivamente ma alcune righe del documento che devo inoltrare loro via mail firmato mi ha insospettito. Ve le copio così come sono riportate: Il sottoscritto è consapevole che ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Proposta transattiva a saldo stralcio – Potreste fornirmi chiarimenti in proposito?