E' possibile un accordo transattivo con la banca in fase di precetto o con pignoramento dello stipendio già iniziato?

E' possibile un accordo transattivo con la banca (circa 75 mila euro sentenziati l'anno scorso) in fase di precetto o con pignoramento dello stipendio già iniziato? Il mio legale dice che, avendo fatto due proposte transattive rifiutate, dobbiamo attendere le mosse della banca tramite il loro legale, che per motivi deontologici renderà conto al collega (quindi al mio avvocato) prima degli atti esecutivi per verificare il nostro orientamento in merito.

Questo per evitare giochi al rialzo da parte della banca che tenderebbe a recuperare il massimo nei tempi minimi. Sono dipendente di una piccola azienda privata a tempo indeterminato ma non possiedo alcun bene a me intestato.

Non credo che la banca possa accettare un accordo dopo una sentenza favorevole ed una fruttuosa azione esecutiva in cordo: converrà con me che alla banca, mettere a bilancio la somma che lei offre subito, in unica soluzione, oppure 75 mila euro (più interessi legali e spese di procedura) attraverso l'incasso di rate derivanti da un pignoramento della retribuzione mensile del debitore (quasi come avviene per un mutuo), non dovrebbe fare molta differenza.

Piuttosto, l'accordo potrebbe essere interessante per l'istituto bancario qualora il debitore, ad una investigativa patrimoniale, risultasse nullatenente, cioè privo di beni efficacemente e fruttuosamente aggredibili come lo stipendio, la pensione, un pingue conto corrente o immobili.

Per il resto, concordo con la strategia adottata ed esposta dal professionista che l'assiste legalmente.

4 aprile 2018 · Simonetta Folliero

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

accordo transattivo a saldo stralcio

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Opposizione al precetto - quando l'importo ingiunto contiene spese legali non conformi alle tariffe professionali
È giurisprudenza consolidata che l'opposizione a precetto può configurare sia opposizione all'esecuzione (articolo 615 del codice di procedura civile) sia opposizione agli atti esecutivi (articolo 617 del codice di procedura civile), a seconda che il debitore contesti l'ammontare della somma con esso ingiunta ovvero ne chieda la nullità per vizi ...
Il recupero crediti - dalla fase stragiudiziale al pignoramento
Il recupero crediti è un'attività che mira ad ottenere il pagamento di un credito (totale o parziale), sia quando il debitore rifiuta di onorarlo, sia quando si trova in una situazione di momentanea difficoltà ad adempiere la propria obbligazione. In ogni caso, prima di intraprendere la via giudiziaria (causa in ...
Immobile gravato da mutuo - Il domicilio del debitore indicato nel contratto è valido per la notifica di atti esecutivi
Il creditore può legittimamente notificare gli  atti esecutivi riguardanti l'immobile gravato da mutuo fondiario al domicilio eletto dal debitore al momento della stipula del contratto. Questo l'orientamento espresso dalla Corte di Cassazione con la sentenza numero 14813 del 4 settembre 2012. La debitrice esecutata aveva proposto opposizione agli atti esecutivi ex articolo ...
Pignoramento e cessione dello stipendio per agenti di commercio e rappresentanti
L'istituto della cessione del quinto del compenso da lavoro ed il relativo limite alla pignorabilità dello stesso nella misura di 1/5 sono applicabili agli agenti di commercio? In tema di espropriazione forzata presso terzi, le leggi concernenti il sequestro, il pignoramento e la cessione di stipendi, salari e pensioni dei ...
Opposizione ad un atto di pignoramento per cartella esattoriale affetta da vizi di notifica ed originata da crediti di natura tributaria
La normativa vigente stabilisce che l'opposizione al titolo esecutivo (cartella esattoriale o accertamento esecutivo) in relazione al diritto di procedere ad esecuzione forzata tributaria, si propone davanti al giudice tributario mentre le opposizioni all'esecuzione concernenti la pignorabilità dei beni si propongono davanti al giudice ordinario (ex articolo 615 del codice ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca