Gli addetti al recupero crediti mi tormentano - Come mi devo comportare?

Salve dopo la chiusura del procedimento fallimentare avvenuto nel 2013 adesso la banca ha ceduto i crediti ad un recupero crediti che adesso mi cercano, come mi devo comportare?

Mi sembra se ne fosse già discusso con la collega Ludmilla in questo topic da lei aperto.

Al primo contatto telefonico chiederà al suo interlocutore, con modi cortesi, le sue generalità, il nome della società di recupero crediti per la quale lavora e dove sono situati gli uffici da dove perviene la chiamata, facendo intendere, senza mai esplicitare la cosa, una certa propensione alla trattativa, anche attraverso un appuntamento presso la sede della cessionaria.

Sarebbe ideale registrare la telefonata con un cellulare, ad esempio, in modo da poter poi prendere nota dei dati da riportare nell'esposto e controbattere qualora il signore negasse di averla mai chiamata.

Poi, sempre nel corso della telefonata, riferirà all'addetto che non ha un soldo e che non intende, nè può pagare, ammonendolo a non richiamare, perchè in quel caso procederà con un dettagliato esposto all'Autorità di polizia e con una querela nel caso in cui l'avvocato che l'assiste ritenesse sussistere gli estremi di reato (tentativo di estorsione e stalking i più gettonati nelle fattispecie).

Alla seconda telefonata dovrà mettere in pratica la minaccia (almeno l'esposto), altrimenti la scambieranno per un quaquaraqua e non avrà più pace fino alla morte ...

Analogo comportamento bisognerà tenere qualora si verificasse una visita domiciliare non concordata dell'addetto al recupero crediti: in quel caso potrebbe addirittura invocare l'intervento immediato delle forze di polizia e redigere l'esposto nell'occasione (mi raccomando, prima identificare sempre l'intruso e collezionarne i dati anagrafici).

Fine.

15 marzo 2018 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

violazione della privacy e della dignità del debitore
visite domiciliari sms e contatti telefonici indesiderati dell'agente di recupero crediti

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Recupero crediti e insinuazione al passivo
La procedura fallimentare si svolge attraverso fasi distinte. Tali fasi, in ordine progressivo, sono le seguenti: L'accertamento del passivo L'accertamento dell'attivo La liquidazione dell'attivo La divisione dell'attivo La chiusura del fallimento ...
Recupero crediti scorretto » Antitrust sospende Ge.Ri. S.r.l.
Recupero crediti con pratiche scorrette: l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm) sospende la società GE.RI. Le agenzie di recupero crediti GE.RI ed ELLIOT facevano pervenire ai consumatori pressanti solleciti di pagamento di presunti crediti, talvolta con la minaccia di azioni legali e addirittura l'annuncio di una visita da ...
Chiusura unilaterale conto corrente e conseguente protesto assegno - la banca deve risarcire
La clausola di buona fede nell'esecuzione del contratto di conto corrente opera come criterio di reciprocità, imponendo a ciascuna delle parti del rapporto di agire in modo da preservare gli interessi dell'altra e costituisce un dovere giuridico autonomo a carico delle parti contrattuali, a prescindere dall'esistenza di specifici obblighi contrattuali ...
Condominio » Recupero crediti dai morosi
Condominio e morosi: a causa della crisi economica sta aumentando il numero di persone che non riesce a pagare le rate. Con la riforma del condominio, la famosa legge 220/2012, è stato introdotto il principio di solidarietà sussidiaria del debito del condominio, ma è stato anche previsto un meccanismo per ...
Recupero crediti » Due agenzie accusate di minacce ed inganni
Due note società di recupero crediti, usavo metodi di riscossione alquanto discutibili. Ma, sicuramente sanzionabili. E' per questo motivo che, su segnalazione di alcune associazioni di consumatori, l'Agcm (Antitrust) ha messo nel mirino due società di recupero crediti, già note per pratiche scorrette. Parliamo di Esattoria srl e Ge.Ri. L'Antitrust, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca

Forum

Domande