Procedimento di esecuzione per parcheggio non pagato in Croazia – Cosa devo fare?

Ho ricevuto ieri un procedimento di esecuzione per un parcheggio non pagato a Vodice in Croazia il giorno 13 Agosto 2016. In effetti io ero nella localita’ ma non ho trovato nessun avviso di infrazione. Ora un avvocato Shain Pacheco Vinkovic di Pola a fronte di una infrazione di 170 kune (circa 23 euro) mi intima di pagare entro 8 giorni 176,89 euro. A questa cifra si arriva sommando l’omesso pagamento del parcheggio, 32,75 euro per spese traduzione, 86,20 euro per visura al PRA, 20,68 per sapere dove abito e 13,79 euro per la notifica.

Qualora non pagassi mi minacciano di adire alla Magistratura croata per la tutela dei loro interessi senza ulteriori avvisi. Allegata c’e’ una foto della mia auto con un foglietto sul parabrezza che io non ho trovato, la data ma non l’orario. Cosa devo fare?

Provi a leggere gli altri articoli collezionati in questa sezione e questo post.

Poi, esaminati i pro e i contro di ciascuna opzione (pagare o non pagare) potrà decidere, con calma, il da farsi.

14 Settembre 2017 · Giuseppe Pennuto

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Procedimento di esecuzione per parcheggio non pagato in Croazia
Ho ricevuto il 25 maggio 2019 un procedimento di esecuzione da un avvocato, per un mancato pagamento di un parcheggio il 24 aprile 2014 in Croazia. Ho risposto che la multa è caduta in prescrizione perché trascorsi 5 anni. Oggi mi hanno risposto che la scadenza dei 5 anni trascorre da quando sono riusciti ad ottenere informazioni sul proprietario del veicolo. Mi hanno intimato a pagare altrimenti si rivolgeranno al tribunale croato e dovrò prendere un avvocato croato per difendermi e che le spese aumenteranno notevolmente. ...

Parcheggio non pagato durante le vacanze in Croazia: cosa fare?
Ricevo quello che credo sia un decreto ingiuntivo dalla Croazia, tramite avvocato croato, che mi intima di pagare la somma do 2000 kuna, equivalenti a circa 263 euro, per aver lasciato la mia automobile in un posteggio a pagamento privato, durante le vacanze estive trascorse in quel paese, senza pagare il corrispettivo. L'atto mi è pervenuto con lettera raccomandata, tradotto in italiano da un interprete ed il termine per l'opposizione è di 8 giorni dalla data di notifica. Non so se pagare. Vorrei adempiere ma temo che si tratti di una truffa o di un tentativo di estorcere denaro con ...

decreto ingiuntivo dalla Croazia per parcheggio non pagato
Sabato 07 marzo 2015 mi è stata recapitata una raccomandata (prima non è mai arrivato un sollecito!) da uno studio legale croato inerente n°2 multe prese in un parcheggio privato (ma non ho mai trovato il tagliandino sul tergicristallo!!!) in data 16.08.11 e 22.08.11 con ora e luogo (Isola di Pag) del valore di 119 kune ciascuna, magicamente diventate 1580 (207 euro) kune per una serie di costi sostenuti quali spese postali, spese di traduzioni, spese legali e via dicendo. La raccomandata intima anche, che il pagamento deve venire entro 5 gg dalla ricevuta della raccomandata altrimenti la multa subirà ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Procedimento di esecuzione per parcheggio non pagato in Croazia – Cosa devo fare?