Finanziamento non pagato – Possono ritirarmi il passaporto?

Per farla breve, 3 anni fa, spinto dalla disoccupazione e della crisi, sono emigrato in Brasile, dove ho trovato lavoro 24 ore dopo esservi arrivato e dove ho intenzione di rimanere per sempre.

Nel 2008, avevo sottoscritto un finanziamento di 10.000 euro per 10 anni con una finanziaria, per acquisto di una macchina, e nel 2012 avevo contratto un prestito di 3000 euro con la mia banca di allora.

Disperato dalla disoccupazione, nel 2013 dovetti emigrare in Brasile e non sono piú rientrato in Italia.

La mia domanda é : se avessi intenzione di rientrare, (solo per visitare i miei genitori, non per risiedervi), possono bloccarmi all´arrivo e ritirarmi il passaporto?

O lo possono fare in uscita, prima di imbarcarmi nel volo di ritorno?

Solo il mancato pagamento della cartella esattoriale originata dall’omesso pagamento di un’ammenda (comminata, ad esempio, in seguito a guida in stato di ebbrezza o in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti, o anche quando ricorre l’omissione di soccorso) impedisce il rilascio o il rinnovo del passaporto senza il nullaosta all’autorità giudiziaria cui compete l’esecuzione della sentenza.

E già parliamo di rilascio o rinnovo, e mai di ritiro del passaporto.

Nessun problema per il passaporto, invece, se risultano in sospeso cartelle esattoriali originate dal mancato pagamento di sanzioni amministrative per violazione del codice della strada; quelle che noi indichiamo, peraltro in modo scorretto, come multe.

E men che mai si profilano problemi nel rilascio o nel rinnovo del documento se il debitore titolare del passaporto non ha adempiuto al rimborso di prestiti erogati da banche o finanziarie.

Dunque, i suoi timori di ritiro del passaporto in entrata o in uscita dal paese, per il mancato pagamento dei debiti, sono completamente infondati.

22 Agosto 2016 · Ornella De Bellis

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Ambasciata italiana mi nega rinnovo del passaporto
Io mi trovo all'estero, volevo rinnovare il passaporto ma l'ambasciata mi ha negato il rinnovo perché dall'italia hanno detto che io ho una multa da pagare del 2010: io sono uscito dall'italia nel 2013 e nessuno mi aveva avvisato che avevo una multa. Adesso come posso fare? Ho chiamato un avvocato e mi hanno detto che entro il 30 di aprile del 2019 posso fare ricorso per pagare la multa del valore reale senza interessi o mora, ma io vivo all'estero. Qualcuno mi può aiutare per favore? ...

Debiti esattoriali e Passaporto
Nel 2013 mi è stato rinnovato il passaporto e ho già viaggiato all'estero con lo stesso. Tra pochi giorni dovrei partire ma leggendo alcuni forum in rete mi è venuta l'ansia per il fatto che avendo debiti con l'agenzia delle entrate e con una banca potrebbero fermarmi al controllo passaporti e non farmi partire. La domanda quindi è questa: C'è la possibilità che qualcuno mi fermi al controllo passaporti e mi impedisca di partire per debiti? ...

Passaporto e cartelle esattoriali Equitalia
Ho richiesto l'emissione del passaporto un po' di giorni fa e leggendo alcuni articoli mi si sono confuse le idee: io ero rimasta che la legge non consente il rilascio del passaporto a coloro che hanno cartelle Equitalia in sospeso relative a multe o ammende derivanti dalla conversione della restrizione di libertà personale o in caso di restrizione della libertà personale. Mi sono trovata a leggere articoli dove si parlava di persone alle quali non avrebbero rinnovato o rilasciato il passaporto per il mancato pagamento di cartelle equitalia relative al civile, anche una semplice multa per semaforo rosso, per dire. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Finanziamento non pagato – Possono ritirarmi il passaporto?