Prestito tra parenti senza scrittura privata o garanzie di rimborso

Cinque anni fa un parente per aiutarci tramite cessione del quinto ci ha fatto un prestito fino ad oggi da noi pagato, la somma ci è stata mandata tramite bonifico bancario e noi la rata la paghiamo tramite bonifico (in entrambi i casi nella causale non risulta la motivazione di tali importi). Al momento avendo perso il lavoro non riusciamo più ad onorare la rata ma ne potremmo pagare solo la metà, cosa può succedere se paghiamo metà rata invece di tutta?

Il massimo che potrà capitare è che il parente generoso imparerà a non fare più prestiti a nessuno, soprattutto senza neanche uno straccio di scrittura privata, cedendo il quinto del proprio stipendio e vi toglierà il saluto. Niente di più.

Peraltro è risaputo: presta denaro al tuo nemico e te lo farai amico; prestalo al tuo parente, senza alcuna garanzia di rimborso, e lo perderai.

13 Marzo 2019 · Ludmilla Karadzic

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prestito da parente concordato senza scrittura contrattuale - Cosa accade se smetto di pagare?
Cinque anni fa un parente tramite sua cessione del quinto ci ha prestato dei soldi per estinguere noi dei debiti: fino ad oggi la rata mensile concordata è stata sempre rimborsata ma adesso avendo perso il lavoro siamo in difficoltà e non so per quanto possiamo ancora pagarlo. Considerando che a noi lui ci deve circa 10 mila euro ma in entrambi i casi non abbiamo fatto nessun accordo scritto, a cosa andiamo incontro se smetto di pagarlo? ...

Prestito e scrittura privata
Vorrei qualche chiarimento in merito alla questione dei prestiti personali tramite scrittura privata: nel 2003 ho ricevuto in prestito 5000 euro in contanti dal signor Y e nel 2005 redigo una scrittura privata con il seguente contenuto Nel 2003 io, signor X, ho ricevuto la somma di 5000 euro dal signor Y e mi impegno a restituirla al più presto. con la firma di entrambi. La scrittura privata è stata scritta con la mia calligrafia e non risulta autenticata. Dovrebbe trattarsi di una promessa di pagamento (oppure di una ricognizione di debito), che dovrebbe risultare un atto interruttivo della prescrizione. ...

Mancato rimborso prestito
A giugno 2013 ho stipulato un contratto con per un finanziamento da 6000 euro (9000 totale con gli interessi e senza assicurazione). Per un anno ho pagato la rata regolarmente ma da luglio 2014 avendo perso il lavoro non sono più stato in grado di proseguire i versamenti. La rata è di 159 euro per una durata di 6 anni. Preciso che attualmente non lavoro e che non possiedo beni intestati a mio nome. Ho provato a chiedere al creditore di aspettare un altro po' , in attesa di trovare un nuovo lavoro, ma il'ufficio legale mi ha risposto negativamente, minacciando ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Prestito tra parenti senza scrittura privata o garanzie di rimborso