Prestito di euro 15 mila che non pago da 6 mesi

Ho un prestito con una finanziaria non pagato da sei mesi con relativa persecuzione dei vari addetti al recupero crediti. Il debito ammonterebbe a circa 15 mila euro. Secondo voi potrebbero interessarsi ad un'auto di oltre 6 anni e dal valore residuo di circa 7 mila euro?

Specifico che ad agosto una banca ha già ottenuto il sequestro conservativo dei miei beni mobili e immobili ed in particolare del mio fondo pensione ma da visura al Pra vedo che l'auto non è stata presa in considerazione.

Inoltre vorrei sapere quanto dura questo sequestro conservativo e se commetto un illecito se intesto l'auto ad un mio familiare. Preciso che non ho lavoro ne altri beni intestati.

Il sequestro conservativo è finalizzato ad impedire che il debitore possa compiere atti dispositivi (vendite o donazioni) capaci di diminuire la consistenza del proprio patrimonio e così di pregiudicare od esporre a pericolo la realizzazione coattiva del credito.

Il sequestro conservativo è definito anche pignoramento anticipato in quanto viene convertito automaticamente in pignoramento qualora venga pronunciata una sentenza di condanna esecutiva per il debitore.

La sua durata, pertanto, si protrae fino all'esito del procedimento giudiziale avviato dal creditore.

Non è quindi un caso che l'automobile usata sia stata lasciata fuori dal sequestro conservativo. Il deprezzamento che accompagna il bene con il passare del tempo, la difficoltà di ricavare dalla vendita all'asta un importo tale da lasciare margini sufficienti al creditore una volta espunte le spese legali e di procedura, rende inefficace un'azione esecutiva basata sull'espropriazione di un veicolo usato, a meno che il valore del bene non sia rilevante rispetto al credito azionato.

Il trasferimento della proprietà del veicolo sarebbe, dunque, giustificato solo se su di esso incombesse un'iscrizione di fermo amministrativo per debiti di tipo esattoriale. Con il sequestro conservativo la banca si è già tutelata da eventuali atti dispositivi del debitore riguardo a beni ritenuti idonei a rimborsare il credito azionato attraverso il loro pignoramento.

19 ottobre 2015 · Carla Benvenuto

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Pensione di invalidità e truffa - limiti al sequestro preventivo
Il sequestro della pensione di invalidità e dell'indennità di accompagnamento è ammesso fino al quinto, anche nel caso di truffa La pensione di invalidità può essere sequestrata a fini di confisca solo fino al quinto, anche laddove si ipotizzi la truffa. Questo principio deriva dalla regola generale dell'ordinamento processuale, desumibile ...
Iscrizione di ipoteca esattoriale – istanza di cancellazione delle ipoteche per debiti inferiori ad 8 mila euro
Dal 22 febbraio 2010 blocco delle iscrizioni ipotecarie sotto gli 8 mila euro: e per chi si trova nella situazione di avere un'ipoteca per debiti inferiori agli 8 mila euro, Equitalia ha messo a disposizione la modulistica con cui presentare l'istanza di cancellazione «che sarà effettuata», spiega Marco Cuccagna, direttore ...
Limitazioni all'uso del contante e dei titoli al portatore - La soglia sale a 3 mila euro
Dal 1° gennaio 2016 è vietato il trasferimento di denaro contante o di libretti di deposito bancari o postali al portatore o di titoli al portatore in euro o in valuta estera, effettuato a qualsiasi titolo tra soggetti diversi, quando il valore oggetto di trasferimento è complessivamente pari o superiore ...
Rateazione Equitalia - per debiti fino a 50 mila euro possibile chiederla con semplice richiesta motivata
Passa da 20 a 50 mila euro la soglia massima che permette di chiedere la rateizzazione con una semplice richiesta motivata.  E' possibile ottenere fino a 72 rate (6 anni), fermo restando che l'importo di ciascuna rata dovrà essere pari almeno a 100 euro. Per gli importi superiori resta invece ...
Garanzia legale » Antitrust sanziona Lidl per 300 mila euro
Regole sulla garanzia legale omesse: l'Autorità Garante della Concorrenza ed il mercato (Agcm) ha infilitto a Lidl una multa di 300 mila euro. Contestato il mancato rispetto delle regole sulla garanzia legale di conformità sui prodotti non alimentari. A causa di questa pratica commerciale scorretta,l'Antitrust ha multato Lidl Italia Srl ...

Briciole di pane

Altre info



Cerca