Prestazione occasionale a favore di un privato – Il corrispettivo percepito da un pensionato va riportato in dichiarazione dei redditi?


Un privato pensionato ha percepito un compenso di 1000 euro per aver svolto un lavoretto occasionale presso l’abitazione di un’altro soggetto privato. Nella dichiarazione dei redditi deve dichiarare questo importo dato che percepisce anche la pensione? La ritenuta d’acconto, trattandosi di privati, non è stata applicata.

Il pensionato non è esentato dal dichiarare redditi, diversi dalla pensione, percepiti in qualsiasi forma, occasionale o non.

Nella dichiarazione fiscale bisogna includere il reddito percepito perchè venga sottoposto a tassazione.

12 Agosto 2019 · Giorgio Valli



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Prestazione occasionale a favore di un privato – Il corrispettivo percepito da un pensionato va riportato in dichiarazione dei redditi?