Prescrizione tributi locali - tarsu e tia

Salve, volevo fare presente come sia intervenuta una sentenza della corte di cassazione, in particolare la n°4283 del 2010 che ha ribaldato le precedenti pronunce. In testè citata sentenza il termine di prescrizione relativo ai tributi quali la tarsu e la tia viene ricondotto a quello relativo alla prescrizione breve, vale a dire 5 anni. Nel caso specifico di questi due tributi locali il calcolo viene fatto dalla notifica della cartella di pagamento, la quale ex legge finanziaria 2007 va notificata entro il 31 dicembre del terzo anno successivo a quello in cui l'atto è divenuto definitivo. Arriviamo alla domanda: premesso quanto detto, il termine di prescrizione (non decadenza) può essere calcolato anche a partire da diversi momenti quali la notifica dell'avviso di accertamento o ancor prima dall'invio della tassa? Un ringraziamento speciale perchè mi siete davvero molto di aiuto.

La prescrizione si calcola da quando il pagamento può essere preteso.
Se poi la somma dovuta cambia sulla base dell'avviso di accertamento tale fatto è idoneo a interrompere la prescrizione e far partire un nuovo periodo.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre discussioni simili nel forum

prescrizione e decadenza dei debiti e dei crediti
prescrizione tassa rifiuti
prescrizione tributi locali
TARSU TARI TIA - prescrizione

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Prescrizione e decadenza dei tributi locali
La decadenza e la prescrizione dei tributi locali sono regolate dalla legge 296/2006 (legge finanziaria 2007) ed in particolare dai commi che vanno dal 161 al 170 dell'articolo 1. Gli enti locali, relativamente ai tributi di propria competenza, procedono alla rettifica delle dichiarazioni incomplete o infedeli o dei parziali o ...
La prescrizione della cartella esattoriale resta triennale per la tassa automobilistica e quinquennale per i tributi locali e i contributi previdenziali
I contributi o premi dovuti agli enti pubblici previdenziali non versati dal debitore sono iscritti in ruoli resi esecutivi, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre dell'anno successivo al termine fissato per il versamento. In caso di denuncia o comunicazione tardiva o di riconoscimento del debito, tale termine decorre ...
Prescrizione e decadenza dei tributi locali - sanzioni ed interessi
La finanziaria 2007 (legge 296/06, articolo 1 commi dal 161 al 167) ha modificato tutte le norme relative alla prescrizione e alla decadenza della riscossione dei tributi locali (l'Ici, la Tarsu, la Tosap, etc.),  più precisamente le regole relative all'accertamento, alla riscossione coattiva e alla decadenza dei relativi termini, termini ...
Tributi locali - prescrizione e decadenza
In questo articolo si discute della prescrizione dei tributi locali, dei termini di decadenza per la notifica degli avvisi di accertamento e per la notifica della cartella esattoriale sempre relativamente ai tributi locali. Termini di prescrizione dei tributi locali I tributi locali si prescrivono nel termine di cinque anni dal ...
Da quando decorre la prescrizione di un decreto ingiuntivo?
Un decreto ingiuntivo ha prescrizione decennale, non ci piove, ma ci si chiede da quale momento la prescrizione decennale decorra. La prescrizione decennale di un decreto ingiuntivo, prevista dall'articolo 2953 del codice civile, decorre non dal giorno in cui sia possibile l'esecuzione della sentenza, né da quello della sua pubblicazione, ...

Briciole di pane

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca