Quali sono i termini di prescrizione del debito garantito da fideiussione con creditore non concordatario?

Mia moglie prestò fideiussione a mio favore ad una banca, ho chiuso il conto con la banca (che aveva tra l’altro ceduto il credito) con un concordato preventivo che la stessa banca aveva approvato. A mia moglie da oltre 10 anni nessuno ha chiesto di escutere la fideiussione ne è mai stata recapitato alcun promemoria. Può chi è in possesso della pratica (non so chi sia) escutere sempre la fideiussione per la parte non coperta dal concordato?

Naturalmente, il credito ceduto dalla banca, prima dell’accordo a cui ha successivamente aderito, rientra fra quelli per i quali, come prerequisito per l’omologazione del concordato preventivo, il debitore ha assicurato l’integrale soddisfazione.

La prescrizione decennale del credito decorre allora dalla data di omologazione del concordato preventivo. E’ evidente che, decorsi i termini di prescrizione appena indicati, la regolazione dell’obbligazione non può più essere richiesta al debitore principale né, tanto meno, al suo fideiussore.

8 Marzo 2017 · Patrizio Oliva



Condividi il topic dona e vota


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Fai in modo che lo staff di indebitati.it possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona ora!


Vota il topic se ti è stato utile

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Quali sono i termini di prescrizione del debito garantito da fideiussione con creditore non concordatario?