Prescrizione cartella Equitalia con rateazione decaduta

Consultando la posizione debitoria dal sito Equitalia mi trovo una cartella esattoriale con data di notifica 2002 che io rateizzai, su consiglio dell’operatore, in diversi bollettini postali in modo autonomo e dei quali ne pagai solo una parte come correttamente risulta dal totale da pagare.

Siccome da allora non ho avuto più nessuna notifica ed anche dal sito non mi permette di generare ne mav ne altro modo per poterla pagare. E possibile che sia andata in prescrizione? Se si come potrei fare per ottenere la cancellazione?

Il beneficio della rateazione a suo tempo accordata è ormai decaduto ed il debito residuo va pagato in un’unica soluzione.

La prescrizione della cartella esattoriale correttamente notificata è decennale se il debito è di natura erariale (IVA, IRPEF, IRES) e quinquennale negli altri casi.

La data da cui decorre la prescrizione è quella dell’ultima rata pagata oppure, se successiva, quella in cui sono stati notificati ulteriori avvisi di intimazione al pagamento (anche per compiuta giacenza).

Pertanto, potrebbe opportuno verificare presso gli uffici Equitalia se, dopo l’ultima rata pagata del piano di rateazione, sono intervenute ulteriori notifiche di cui lei non ha diretto riscontro.

14 Aprile 2016 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Prescrizione cartelle dopo interruzione rateazione
Salve, vi voglio porre il mio quesito non avendo trovato risposte specifiche nel merito. A causa di un'attività artigianale andata male mi trovo a dover pagare delle cartelle esattoriali per debiti nei confornti di enti pubblici (Inps ed agenzia delle entrate) per un importo piuttosto alto. Preciso che l'attività è stata chiusa nel 2003 e nel 2006 mi vedo notificare un fermo amministrativo dell'automobile. A seguito di tale notifica decido di procedere con una rateazione del debito, ma con rate molto alte. Ad inizio 2007 mi trovo impossiiblitato a far fronte alle rate pur sapendo che a quel punto la ...

Prescrizione cartelle dopo interruzione rateazione (ulteriori chiarimenti)
Sempre in riferimento alla prescrizione di cartelle esattoriali per debito INPS in presenza di rateazione concessa nel 2006 ed interrota nel 2007 (per impossibilità di far fornte alle rate onerose) volevo sapere se la sospensione che l'ente ha concesso unitamente alla rateazione decade con il mancato pagamento di una rata. Questo perchè in un precedente post è stato scritto: "Per far valere la prescrizione di cartelle esattoriali, originate dall'omesso o insufficiente versamento contributivo, bisogna sempre accertarsi che INPS o Equitalia non abbiano notificato comunicazioni interruttive nei termini." La sospensione concessa con la rateazione si intende conclusa con la decadenza della ...

Ho già una rateazione decaduta con Equitalia - Adesso vorrei rateizzare una cartella esattoriale appena notificata
Ho ricevuto una cartella esattoriale di Equitalia la quale raggruppa tre altre cartelle, due delle quali richiedono di pagare la parte rimanente della rateizzazione richiesta nel 2008, l'ultima invece fa riferimento ad una cartella nuova notificata a loro dire nel 2009. Posso richiedere la rateizzazione di tutto o parte dell'importo della cartella appena arrivata? Non ho più ricevuto alcuna comunicazione da equitalia in questi 8 anni. ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Prescrizione cartella Equitalia con rateazione decaduta