Decadenza accertamento d’ufficio per Iva non pagata e dichiarazione redditi omessa in periodi di imposta anteriori al 2016

Vorrei conoscere i termini di prescrizione per Iva non pagata nel 2012 e i termini di prescrizione per la dichiarazione redditi non presentata nel 2013. Iva si prescrive l’accertamento in 5 anni o 10? Mentre mancata dichiarazione dei redditi?

In materia di IRPEF, per gli anni di imposta anteriori al primo gennaio 2016, la questione è regolata dall’articolo 43 (termine per gli accertamenti) del DPR 602/1973, secondo il quale gli avvisi di accertamento IRPEF devono essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quarto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione.

Nei casi di omessa presentazione della dichiarazione IRPEF o di presentazione di dichiarazione IRPEF nulla l’avviso di accertamento può essere notificato, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui la dichiarazione avrebbe dovuto essere presentata.

Per quanto riguarda l’IVA, della questione posta se ne occupa l’articolo 57 del DPR 633/1972, che per gli anni di imposta anteriori al primo gennaio 2016, stabilisce che gli avvisi di accertamento devono essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quarto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione.

Nei casi di omessa presentazione della dichiarazione IVA o di presentazione di dichiarazione IVA nulla, sempre per gli anni di imposta anteriori al primo gennaio 2016, l’avviso di accertamento può essere notificato, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui la dichiarazione avrebbe dovuto essere presentata.

21 Giugno 2019 · Giorgio Valli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Imposte sui redditi e decadenza dell'avviso di accertamento - Nuove regole a partire dall'anno di imposta 2016
Per i periodi d'imposta a partire dal primo gennaio 2016, gli avvisi di accertamento potranno essere notificati, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui è stata presentata la dichiarazione. Nei casi di omessa presentazione della dichiarazione o di presentazione di dichiarazione nulla l'avviso di accertamento può essere notificato entro il 31 dicembre del settimo anno successivo a quello in cui la dichiarazione avrebbe dovuto essere presentata. Fino alla scadenza del termine di decadenza, l'accertamento può essere integrato o modificato in aumento mediante la notifica di nuovi avvisi, in base alla sopravvenuta ...

Omessa notifica del verbale di constatazione - Avviso di accertamento per omessa dichiarazione di redditi da locazione
Mi hanno notificato un avviso di accertamento per omessa dichiarazione irpef per redditi da locazione, senza la preventiva notifica del verbale di constatazione. è causa di nullita? Vorrei precisare anche che io non sono il proprietario del locale dato in affitto, ma solo il comodatario-locatore. Mi hanno contestato il reddito come fondiario ma non dovrei pagare io le tasse bensì il legittimo proprietario. ...

Omessa dichiarazione dei redditi - Quando interviene la prescrizione?
Entro quanti anni possono essere effettuati i controlli in caso di omissione della presentazione della dichiarazione dei redditi? Quando cade il tutto in prescrizione? Non avendo presentato la dichiarazione 2017 per i redditi 2016, entro 4 anni dal 2016? ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Cartelle esattoriali multe e tasse del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Decadenza accertamento d’ufficio per Iva non pagata e dichiarazione redditi omessa in periodi di imposta anteriori al 2016