Possono licenziarmi per pignoramento dello stipendio? Ho un contratto di prova per sei mesi


Argomenti correlati:

Non ci dormo più la notte, sono disperato: ho un contratto di prova di sei mesi ed ho debiti esattoriali e altri con privati. Ho paura che mandino la notifica al titolare e non voglio che mi licenzi per avergli creato dei grattacapi. Ho sentito che poi verrebbe citato in tribunale.per favore, c’é una soluzione?

Difficile che il creditore proceda per pignorare lo stipendio di un debitore in prova con contratto semestrale: considerato il tempo necessario per apprendere che il debitore percepisce uno stipendio e quello necessario ad avviare l’azione esecutiva, è grasso che cola se riesce a recuperare il 20% di due mensilità, anche considerando che la procedura ha un costo e che non c’è garanzia di stabilizzazione della posizione lavorativa del debitore in prova..

Per risolvere il problema, qualora il periodo di prova fosse seguito da un contratto di lavoro, l’unica soluzione è quella di adempier all’obbligazione.

2 Settembre 2019 · Loredana Pavolini



Condividi il post


condividi su FB     condividi su Twitter    

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Possono licenziarmi per pignoramento dello stipendio? Ho un contratto di prova per sei mesi