Posso essere socio accomandatario di una sas anche se protestato?

Dovrei prendere il posto di un accomandatario dimissionario in una sas, ma il problema è che io sono protestato: vorrei sapere se questo è un impedimento. Non ho bisogno per adesso di accedere a credito ma solo di poter far svolgere la normale attività alla società in questione. Tutti i pagamenti vengono effettuati tramite bonifici in banca sia incassi che pagamenti, questo implica o induce a bloccare conti o etc se ve chi creditori volessero avvalersi?

Un soggetto, sebbene protestato, può dunque svolgere il ruolo di amministratore di una società: va da sé che, in questo caso, la società di capitali non potrà accedere direttamente al credito senza garanzie o fideiussioni dei soci.

In una società in accomandita semplice i soci accomandatari rispondono illimitatamente e solidalmente per i debiti sociali. Ma non vale il contrario: cioè, la società non risponde dei debiti personali del socio.

Pertanto, il conto corrente societario è al riparo da qualsiasi azione esecutiva promossa dai creditori personali del socio.

9 Settembre 2018 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Posso entrare come socio accomandante in una sas anche se sono protestato?
Volevo chiedere se posso essere socio accomandante in una sas semplice pur essendo protestato. In più vorrei sapere se questo implica per la società una problematica per il credito o fideiussioni bancarie. ...

Il socio accomandante vuole escutere il socio accomandatario per retribuzioni a lui spettanti e non corrisposte
Sono il socio accomandatario di una sas e sono venuto a conoscenza che il mio socio accomandante vuole farmi un'ingiunzione di pagamento per le buste paga non retribuite. Mi chiedevo se fosse possibile intestare tutti i beni della società a mia moglie con la quale ho la divisione dei beni. ...

Cosa si intende per responsabilità sussidiaria del socio accomandatario in una sas?
Sas con un socio accomandatario e un socio accomandante: la società è in difficoltà finanziarie, ha un indebitamento elevato, ma con un patrimonio sociale sufficiente a coprire i debiti. Un fornitore chirografario della società manda decreto ingiuntivo alla società ed al socio accomandatario. In mancanza di opposizione, ovviamente il debito c'era e non c'erano i soldi per pagare nel termine di 60 giorni, il decreto diventa esecutivo e con atto di precetto il creditore iscrive ipoteca sull'abitazione privata del socio. L'articolo 2313 del codice civile prevede espressamente che la responsabilità del socio accomandatario è illimitata e solidale, ma rigorosamente ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Posso essere socio accomandatario di una sas anche se protestato?