Possibilità di vendita immobili con ipoteca non rinnovata ma nel passato soggetti a tentativi di vendita all’asta andata deserta

Nel 1993 alcune banche hanno iscritto ipoteca su dei beni immobili dei quali detengo proprietà per una quota del 33%: nel corso degli anni sono state esperite numerose aste, andate tutte deserte. Le ipoteche, trascorso il ventennio,non sono state rinnovate dalle banche.

E’ possibile vendere questi immobili o.nonostante le aste deserte e il mancato rinnovo delle ipoteche, questi restano ancora nella mia indisponibilità?

Bisogna prima verificare se nei Registri Immobiliari, relativamente ai beni immobili di cui è proprietario in quota, non sia stato trascritto dal creditore procedente un sequestro conservativo: ciò che potrebbe spiegare anche perché i creditori non abbiano rinnovato le ipoteche.

22 Febbraio 2019 · Piero Ciottoli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Pignoramento immobiliare e aste giudiziarie » Massimo tre tentativi di vendita deserti: ma la norma è retroattiva
Con il nuovo decreto banche, per quanto riguarda il pignoramento immobiliare e la successiva espropriazione, viene fissato il limite di massimo tre tentativi di vendita andati deserti, più un quarto a discrezione del giudice: ma la norma è retroattiva. Con l'entrata in vigore del decreto banche, legge 59/2016, cambiano anche le procedure per il pignoramento immobiliare e la successiva vendita all'asta. Nel dettaglio, con la riforma del pignoramento è stato indicato un numero massimo di aste dopo le quali la procedura viene chiusa dal giudice ed è stato modificato il contenuto dell'atto di pignoramento. Fino ad oggi, infatti, i pignoramenti ...

Costi di cancellazione ipoteca iscritta dal creditore sui beni immobili del fideiussore - Deve pagarli il debitore principale?
Vorrei cortesemente sapere chi dovrà pagare per la cancellazione delle ipoteche messe su vari immobili del fideiussore a seguito di decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo. Si precisa che lo stesso fideiussore ha pagato a saldo e stralcio li debito contratto dal debitore per scopertura di conto corrente. E se essendo il fideiussore surrogato per legge può sottrarsi al pagamento delle suddette ipoteche. ...

Ipoteca su immobili: dubbi di illegittimità
Nel 2007 Equitalia ha iscritto un'ipoteca legale sugli immobili della famiglia di mia mamma per la sola quinta parte che riguarda uno dei suoi fratelli. La storia è venuta fuori solo ora in quanto, con il consenso di tutti i fratelli, si stava provando a vendere alcuni di questi immobili. Il motivo dell'iscrizione a ruolo e` l'inadempienza del pagamento delle rate di affitto al comune per l'abitazione in cui vive, abitazione di proprietà del comune stesso. La cifra complessiva iscritta a ruolo era di 27000 euro diventati 32000 al momento dell'iscrizione dell'ipoteca. La domanda è la seguente: in base alla ...

Dove mi trovo?

Ti trovi nel Forum – Debiti e recupero crediti del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani e stai leggendo il topic Possibilità di vendita immobili con ipoteca non rinnovata ma nel passato soggetti a tentativi di vendita all’asta andata deserta